Tag Archives: lisburn

ARMI E MUNIZIONI IN AUTO, UN ARRESTO

Uno stop and search su un’auto che viaggiava sulla A1 Belfast-Dublino ha portato all’arresto di un 52enne L’operazione della PSNI ha avuto luogo nei pressi di Hillsborough lunedì sera (10 settembre), nell’ambito di un’indagine sulle attività dei dissidenti repubblicani. L’uomo arrestato dovrà rispondere di possesso di armi e munizioni in circostanze sospette con l’intento di minacciare vite umane, e mercoledì comparirà

Continua a leggere

25 ANNI DALL’OMICIDIO DI JOSEPH McILWAINE, UDR: PARLA LA SORELLA

Cerimonia di commemorazione al golf club di Aberdelghy per Joseph McIlwaine, rimasto vittima di tre cecchini dell’IRA a Lisburn  mentre era in pausa con altri operai Per Janet Junter, la madre e il padre non hanno mai accettato la morte di Joseph e la consapevolezza che finiranno la loro vita senza aver visto gli assassini incriminati: “Mia madre credeva di

Continua a leggere

L’ESERCITO BRITANNICO NON HA LASCIATO IL NORD IRLANDA

Non ci sono più soldati in divisa per le strade, ma la presenza del British Army è ancora innegabilmente attiva nelle sei contee dell’Irlanda del Nord: un quotidiano lo mette in luce dopo l’arresto e la condanna di sette repubblicani nel weekend. L’articolo in foto Traduzione a cura di Elena Chiorino Le accuse intentate ad Omagh e a Lisburn nel

Continua a leggere

DISORDINI A MAGHABERRY, AGGREDITI 3 AGENTI PENITENZIARI

L’incidente è avvenuto mercoledì sera, dopo che 3 prigionieri hanno rifiutato di far rientro nelle proprie celle al termine delle telefonate Le dinamiche dell’incidente sono tuttora poco chiare. Un portavoce del Northern Ireland Prison Service ha confermato che Pat Maguire – Governatore del carcere – ha lanciato in un’indagine interna sull’incidente. Tre prigionieri che si sono rifiutati di ritornare in cella

Continua a leggere

MAGHABERRY. DAVID FORD NEGA LA PUBBLICAZIONE DEL RAPPORTO SULLE STRIP SEARCHES

Il Ministro delle Giustizia ha rifiutato di rivelari i risultati di uno studio del Prison Service su metodi alternativi alle perquisizione corporali forzate Motivazioni di sicurezza e commerciali alla base della decisione di David Ford, sicuramente destinate a sollevare un polverone all’interno della organizzazioni e movimenti sostenitori dei prigionieri repubblicani detenuti a Maghaberry. Nella Roe House (ala repubblicana) del carcere

Continua a leggere

MARIAN PRICE TRASFERITA NEL CARCERE FEMMINILE DI HYDEBANK

La decisione di trasferire la leader repubblicana nella prigione vicino a Belfast, è stata dettata da motivi di salute in virtù delle raccomandazioni del personale medico del South Eastern Trust Marian Price in isolamento dal 15 maggio scorso a Maghaberry, è stata trasferita nel carcere femminile Hydebank, nelle vicinanze di Belfast, su consiglio del personale medico del South Eastern Trust.

Continua a leggere

PROTESTA A MAGHABERRY, IN TRIBUNALE UN TRENTATREENNE

L’uomo deve rispondere alle accuse di occupazione indebita aggravata di terreno pubblico, danni criminosi, tentati danni criminosi e possesso di fuochi d’artificio Pugno di ferro della PSNI sui partecipanti alla manifestazione che si è svolta il mese scorso davanti ai cancelli di Maghaberry, dove più di duecento repubblicani si erano riuniti per ventiquattro ore di veglia e digiuno per protestare

Continua a leggere

IN CENTOCINQUANTA VEGLIANO A MAGHABERRY

Conclusasi all’una di sabato pomeriggio la protesta repubblicana in sostegno dei POWs: in centocinquanta hanno digiunato e vegliato perché vengano rispettati i basilari diritti umani dei prigionieri Violente e frequentissime strip-searches, movimento controllato, 22 ore di reclusione giornaliere, e un accordo siglato più di un anno fa e mai rispettato: tredici prigionieri sono da mesi coinvolti in una dirty protest

Continua a leggere

DUE GIORNI DI STOP ALLE VISITE AI POWS DETENUTI A MAGHABERRY

La decisione è stata presa dal Dipartimento di Giustizia in via preventiva, alla vigilia di un veglia di 24 davanti ai cancelli di Maghaberry organizzata dai sostenitori dei prigionieri repubblicani detenuti nella Roe House Nessuna visita siano essi familiari o avvocati, sarà concessa ai prigionieri detenuti a Maghaberry. Il Dipartimento ha deciso di adottare questa misura in vista della protesta

Continua a leggere

‘VILE’ L’ABUSO SETTARIO SUI LAVORATORI COMUNALI DI LAGMORE

Il sindaco di Lisburn – Brian Heading, SDLP – ha condannato l’attacco settario verificatosi ai danni di un gruppo di lavoratori comunali che tagliavano l’erba a Lagmore, area prevalentemente nazionalista nella periferia di West Belfast L’attacco avvenuto martedì è, secondo Heading, “il primo che abbia visto operai come obiettivi”, ed è “ignobile e anti-sociale”. “Le persone hanno l’assoluto diritto di

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »