Morto Bobby Storey: da provos a leader Sinn Fein

E’ morto Bobby Storey, uno dei fuggitivi nella storica evasione dal Maze del 1983

Bobby Storey è morto di malattia in ospedale, domenica 21 giugno.

Entrato a far parte della Provisional IRA all’età di 16 anni, fu arrestato e condannato a scontare 2 anni a Long Kesh.

Fu nuovamente arrestato a Londra nel 1979, durante il tentativo di liberare l’ex provos Brian Keenan, all’epoca detenuto nella prigione di Brixton. Fu assolto nel 1981, ma di seguito nuovamente condannato a 18 anni, per aver attentato alla vita di 2 soldati britannici.

bobby storey prison

Storey, insieme a Gerry Kelly e ad altri 38 prigionieri, fu uno dei fuggiaschi dell’IRA nella storica evasione dal Maze del 1983.

Fu definitamente rilasciato nel 1998, dopo un totale di 20 anni trascorsi in carcere, in epoche differinti. Fu presidente del Sinn Fein a Belfast e poi delle Sei Contee.

Storey affermò che l’IRA si è trasformata da bruco in “farfalla”, che è volata via.
“Se n’è andata, è scomparsa”, disse.

Cordoglio unanime da tutto l’ambiente politico.

Tratto da Irish Times

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.