LA CORTE SUPREMA SU PAT FINUCANE: “NON CI FU INCHIESTA EFFICACE”. LA VEDOVA: “ABBIAMO VINTO”

Non ci fu “un’inchiesta efficace” sulla morte di Pat Finucane, avvocato ucciso dai lealisti nel 1989, ma il governo “avrà la facoltà di decidere in seguito se aprirne una”. La vedova: “Abbiamo vinto”

Ora la famiglia Finucane alza più che mai la voce nel richiedere un’inchiesta pubblica ed indipendente sull’omicidio del noto avvocato dei diritti umani, che rappresentò anche Bobby Sands e per questo diede la vita a 39 anni.

I paramilitari lealisti, collusi con le forze di sicurezza, lo colpirono 14 volte di fronte alla sua famiglia.

“Il governo britannico si è illegalmente tirato indietro dopo aver promesso di aprire una pubblica inchiesta sull’omicidio”, è l’accusa di Geraldine Finucane, dopo che David Cameron ordinò al posto di un’inchiesta una revisione indipendente.

La sentenza odierna parla chiaro: non solo non c’è stata un’inchiesta efficace sull’omicidio, ma “le scorse inchieste non hanno protetto i diritti umani della famiglia Finucane”.

“Abbiamo vinto”, ha esultato Geraldine Finucane. “Il governo britannico ora sa che non può più nascondere la verità. A dichiararlo è stato la corte più potente dello Stato. È tempo di un’inchiesta pubblica e niente di meno sarà abbastanza”.

Tratto da  Belfast Telegraph

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.