DERRY, ATTACCO “IN STILE PARAMILITARE”. UOMO GAMBIZZATO

La sparatoria – ritenuta dalla PSNI “in stile paramilitare” – è avvenuta lunedì sera (7 aprile) poco dopo le 22:15 nel Bogside, a Derry

La vittima, un quarantenne, è stata colpita da quattro colpi alle gambe, e non è in pericolo di vita.

L’agguato è avvenuto in un’abitazione a Lisfannon Park.

Condanne dal SDLP e dallo Sinn Féin.

“A quanto mi è stato riferito, un gruppo di uomini a volto coperto ha fatto irruzione in una casa e ha colpito la vittima mentre era sdraiata sul divano. In casa c’erano altre persone”: questo il resoconto di Sean Carr, consigliere SDLP di Derry.

“La notte scorsa, tutte le persone con cui ho parlato erano furiose per ciò che era accaduto sulla soglia delle loro abitazioni. E hanno aggiunto che i responsabili non agiscono in loro nome e non rappresentano il Bogside o Derry”, ha proseguito.

“Il messaggio dai residenti del Bogside ai responsabili è ‘lasciateci in pace’. Qualsiasi accusa possa essere percepita verso la vittima di questa terrificante sparatoria, questa è follia e non può essere giustificata.

“Invito chiunque sia in possesso di informazioni a rivolgersi alla polizia urgentemente”, ha concluso, facendo eco all’appello lanciato dalla PSNI.

“Le nostre strade non sono posto per le armi”, è stato il commento di Colly Kelly, Sinn Féin. Questa è la terza sparatoria nelle ultime settimane. La comunità non vuole questo e i responsabili devono fermarsi”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...