MAGHABERRY. LETTERA DI UN POW ALL’IRISH NEWS

Qui di seguito è la versione integrale di una lettera pubblicata dall’Irish News, lunedì 17 marzo

La situazione che circonda il trattamento dei prigionieri politici nel carcere di Maghaberry e il mancato raggiungimento di una risoluzione, è stato messo recentemente ancora una volta in evidenza dai media.

Nel 2010 i prigionieri repubblicani hanno intrapreso una dirty protest per cercare di ottenere condizioni di vita basilari e ragionevoli e un ambiente libero da conflitti.
Nell’agosto 2010 venne raggiunto un accordo tra tutte le parti coinvolte. Questo accordo fu subito rinnegato dall’amministrazione penitenziaria con conseguente prosecuzione della protesta fino al novembre 2012.

I prigionieri Repubblicani interruppero la protesta in buona fede, per dare spazio ad un processo di dialogo e di impegno per risolvere tutti i problemi. Abbiamo esaurito questo processo e anche il sistema interno di reclami, che condusse ad un esaustivo rapporto dell’Ombudsman nel maggio 2013, rapporto in cui l’Ombudsman difese la nostra posizione.

I rappresentanti dei prigionieri repubblicani detenuti nella Roe 4 si sono incontrati e impegnati con le principali chiese d’Irlanda, i sindacati, i rappresentanti delle comunità, rappresentanti delle prigioni e oltre, nessuno dei quali ha dichiarato che ciò che cerchiamo è irragionevole.

Nonostante tutti i nostri sforzi, il NIO, la MI5 e l’amministrazione penitenziaria non hanno prodotto nulla, se non offrire ostacoli al progresso, belligeranza e bigottismo.

Infatti la relazione di Anne Orr, oltre alle relazioni e le raccomandazioni del CJINI, hanno sempre identificato l’intransigenza dell’amministrazione carceraria come il principale ostacolo a una risoluzione. Sono loro che detengono la chiave per rimuovere le cause del conflitto, tutti i problemi futuri e le questioni derivanti da questa situazione sono solo loro responsabilità.

Nathan Hastings, P.R.O
Roe 4 Republican Prisoners
Maghaberry Jail

Fonte Facebook

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...