NORTH BELFAST, AGENTE COLPITO DA UNA MOLOTOV

Seconda notte di scontri a North Belfast. Gli scontri sono divampati nell’area di Woodvale Road dove si erano riuniti folle di lealisti. In azione un cannone ad acqua

Agenti della PSNI sotto una pioggi di razzi, pietre, bombe incendiarie. “Un agente è stato colpito da una molotov. E’ stato soccorso dal personale medico e rimane in servizio”, ha dichiarato un portavoce.

La polizia ha creato una ‘no-go’ area tra i due lati di Woodvale Road, dove è stato impiegato anche un cannone ad acqua.

Scontri anche nelle aree di Rosapenna Street e North Queen Street.

I disordini seguono la notte di violenza in concomitanza della Twelfth, in cui sono rimasti feriti 32 agenti. Colpito alla testa da un oggetto proveniente dalle file lealiste, anche Nigel Dodds, MP del DUP e membro dell’Orange Order.

Articoli Correlati

Annunci

Un pensiero su “NORTH BELFAST, AGENTE COLPITO DA UNA MOLOTOV

  1. Pingback: WOODVALE. SETTE AGENTI FERITI, IN NOVE IN TRIBUNALE | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...