“ANCORA VIVA” LA MINACCIA ‘DISSIDENTE’ CONTRO McGUINNESS

Secondo la PSNI la minaccia alla vita di Martin McGuinness “non è rientrata”: lo ha confermato il collega di partito Raymond McCartney

“Nel weekend, McGuinness è stato informato che alcuni elementi anti-processo di pace starebbero tentando di aizzare i giovani perché lo attacchino e lo facciano fuori”: questa la denuncia di Raymond McCartney al Derry Journal.

“Sembra che controllino lui e i suoi movimenti”, ha continuato, “e questo è coerente con la paint bomb che ha recentemente colpito la sua abitazione e l’attacco verbale alla moglie Bernie fuori da casa sua.

“Ovviamente, tutte le minacce sono da prendere seriamente. Martin McGuinness e altri leader Repubblicani hanno in passato ricevuto minacce che non sono state rese pubbliche, ma ci sono momenti in cui restare in silenzio non è un’opzione. E i Repubblicani non saranno ridotti al silenzio da minacce come questa”.

Definendo “profondamente preoccupante” quello che è ritenuto un tentativo di “manipolazione” dei giovani, ha aggiunto: “Lo Sinn Féin è più che sicuro della strada intrapresa e di quella che vogliamo che i nostri giovani intraprendano, e che sono certo sia condivisa da tutti coloro che su quest’isola vogliono costruire una nuova, pacifica Irlanda unita. Non ci faremo sviare da chi vuole rimanere nel passato”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...