MURPHY E DALY “RESPONSABILI PER LA STRAGE DI OMAGH”

I Repubblicani Colm Murphy e Seamus Daly sono stati dichiarati “responsabili” della strage di Omagh, firmata RIRA, in cui nel 1998 persero la vita 29 persone

Si è concluso oggi il processo civile – che ha creato un precedente in Nord Irlanda – intentato da alcuni dei parenti delle vittime contro i due Repubblicani.

Dopo che in due processi il giudice John Gillen li aveva dichiarati responsabili – nonostante avessero vinto un appello contro la prima sentenza – già nel 2009 una causa civile aveva portato alla stessa sentenza.

Nessuno è stato mai incriminato penalmente, ma Murphy e Daly furono condannati a pagare 1.6 milioni di danni alle famiglie delle vittime; stessa pena per Michael McKevitt – attualmente in carcere nella Repubblica d’Irlanda con l’accusa di essere stato a capo dell’IRA – e Liam Campbell, detenuto in Lituania per traffico d’armi.

Entrambi stanno ora tentando di avere udienza davanti alla Corte Europea per i Diritti Umani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...