SF, NO ALL’ESTENSIONE DELLA NATIONAL CRIME AGENCY. “HANNO PAURA”

Un ex detective capo della PSNI e della RUC, ha accusato lo Sinn Féin di temere che la NCA, operando in Irlanda del Nord, indaghi sui fondi del partito “legati alla lunga attività criminale dell’IRA”

“Non sono sorpreso”, ha commentato l’ex detective Norman Baxter commentando la decisione dello Sinn Féin di porre il veto all’estensione della NCA al Nord Irlanda: si verrebbe così a creare un corpo di lotta alla criminalità organizzata in ‘stile FBI’. “Mi ha lasciato perplesso, invece, che anche il SDLP abbia deciso di bloccare l’iniziativa, perché questa scelta avrà un notevole impatto sulla protezione dei bambini e sulla tratta di esseri umani, nonché altre forme di criminalità organizzata che incidono sull’economia”.

Baxter, che è stato a capo delle indagini sulla strage di Omagh e che al momento  lavora come consulente di sicurezza, ha aggiunto; “Ovviamente nutro dubbi su come lo Sinn Féin sia finanziato, e non mi stupirebbe se una parte del denaro provenisse da fonti che finirebbero sotto indagine da parte della NCA”.

“Lo Sinn Féin ha tutto l’interesse a ostacolare qualsiasi organizzazione che potenzialmente possa indagare sul riciclaggio di denaro e beni di cui la Provisional IRA si macchiò durante i Troubles”.

Ha poi respinto l’argomentazione di Sinn Féin e SDLP, secondo cui non ci sarebbe stato controllo sufficiente delle attività proposte dalla NCA.

“Penso che sia una linea di pensiero debole, perché i meccanismi di sorveglianza per la NCA sono fissati a livello nazionale. Siamo ancora parte del Regno Unito e quindi i meccanismi di responsabilità in vigore nel resto del Regno Unito si applicano qui. (La NCA) sarebbe responsabile delle proprie azioni davanti ai tribunali e all’esecutivo che ha istituito l’agenzia”.

Inoltre, ha aggiunto, “non ci sono differenze significative” tra la NCA e il corpo che sta andando a sostituire, la Serious Organised Crime Agency (SOCA), al di là del fatto che riunirebbe in un’unica organizzazione un consistente numero di attuali forze dell’ordine, rendendo il sistema “più efficiente e più efficace”.

Un portavoce dello Sinn Féin ha tuttavia puntualizzato: “Il semplice fatto che (la NCA) non risponda ai criteri di attribuzione della responsabilità previsti dal Good Friday Agreement per noi è abbastanza. Per questo siamo contrari – per nessun’altra ragione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...