McINTYRE, L’INTERVISTA DI DOLOURS PRICE NON VERRA’ RIVELATA

Contraddittorie le dichiarazioni di Antony McIntyre ai microfoni di Rté: le registrazioni parti del Belfast Project potrebbero venire distrutte per non dar modo alla PSNI di venirne in possesso

Anthony McIntyre ha rivelato che l’intervista rilasciata da Dolours Price nell’ambito del Belfast Project e custodita dal Boston College, potrebbe non venir divulgata a causa del dovere etico che i giornalisti o i docenti universitari devono garantire affinchè il materiale raccolto non possa essere utilizzato per danneggiare le persone che hanno contribuito alla costruzione degli archivi.

Ed Moloney – che insieme a McIntyre ha dato vita al Belfast Project – sostiene che l’intervista rilasciata da Dolours Price, sia in realtà molto diversa dalle altre,  perché mai aveva reso noto che fosse suo desiderio quello di vedere la sua intervista rivelata.
Alla domanda se la distruzione degli archivi venga presa in considerazione, Anthony McIntyre  ha risposto: ‘assolutamente’, con la motivazione di impedire alla PSNI di venirne in possesso.

Gerry Adams ha intanto confermato che non sarà presente ai funerali, nonostante il profondo cordoglio e solidarietà con la famiglia Price per la grave perdita.

Articoli Correlati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...