PETER ROBINSON PER UN UNICO PARTITO UNIONISTA

Il leader del DUP favorevole alla coesione tra il partito e l’Ulster Unionist Party per difendere l’Unione dalla minaccia che potrebbe derivare dall’indipendenza della Scozia

Il disgelo sembra predominare tra DUP e UUP, alimentando le speranze di un unico partito unionista. Questo è quanto trapela dalle parole di Peter Robinson, “ho un buon rapporto con Tom Elliott e penso che sia nell’interesse della comunità unionista nella sua totalità.
“In particolare, penso ci si potrebbe unire in una campagna per difendere l’integrità del Regno Unito in particolare alla luce della decisione da parte del Partito nazionalista scozzese di procedere ad un referendum per ottenere l’indipendenza dall’Unione”.
Una cooperazione che, nell’anno del centenario della firma del Ulster Covenant, potrebbe contribuire a creare l’unità unionista che esisteva alla base del Nord Irlanda.
“Siamo in un anno in cui stiamo guardando al centenario dell’Ulster Convenant e la coesione che c’era all’interno della comunità unionista a quell’epoca”, ha dichiarato Robinson.
“Mi piacerebbe vederla di nuovo”.
Un’unione politica che potrebbe fare da contraltare al maggior partito repubblicano. “Penso che l’elettorato abbia reso molto chiaro nelle ultime elezioni, di volere un partito unionista forte e coesa in grado di contrastare lo Sinn Féin”.

Articoli Correlati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.