NEW ENTRY RUC E IRA NELLA NUOVA EDIZIONE DELL’OXFORD DICTIONARY OF NATIONAL BIOGRAPHY

La vita di John Hermon – Chief Constable della Royal Ulster Constabulary nel 1981, e Brian Brian Keenan – membro di spicco dell’Irish Republican Army negli anni ’70 – hanno trovato posto nel primo dei tre aggiornamenti annuali dell’Oxford Dictionary of National Biography

John Hermon fu Chief Constable della RUC nel 1981, anno dell’hunger strike negli H-Blocks e del Shoot-to-Kill.
Era in carica quando la Royal Ulster Constabulary subì una delle più gravi perdite che la storia ricordi. Nove agenti rimasero uccisi in un attacco di mortaio dell’IRA presso la stazione di polizia di Newry, nel 1985.
Dopo il pensionamento rimase obiettivo dei repubblicani per lungo tempo. Un anno primo di morire nel novembre 2008, affetto da Alzhaimer, venne trasferito dalla istituto geriatrico in cui si trovava, a seguito di una minaccia di morte.
Obiettivo primario della sua carriera fu il perseguimento della linea della “Ulsterisation“, ampliando il potenziale della RUC per permettere all’esercito di abbandonare le strade.
A metà degli anni 1980 Hermon si scontrò ferocemente con John Stalker che aveva all’attivo un’inchiesta sulla politica del “Shoot-to-Kill”.
“Stalker era convinto che Hermon percorresse la linea di  ‘goffa autocrazia” influenzato da interferenze esterne. Hermon riteneva che gli standard convenzionali di polizia, come rappresentato da Stalker, erano del tutto inadeguati alle circostanze del Nord Irlanda di quell’epoca.”
Brian Keenan fu invece un elemento di spicco dell’Irish Republican Army negli anni ’70, considerato “la più grande minaccia per lo Stato britannico”.
Arrestato nel 1964 in conseguenza degli scontri di Divis Street, quattro anni più tardi entrò a far parte delle file dell’IRA motivato dalla volontà di tutela dei diritti civili.
Nel 1980, fu condannato a 18 anni di carcere per cospirazione in attentati, ma torno nell’IRA Army Council all’inizione degli anni ’90.
Nonostante il suo ruolo attivo nell’attentato ai Docklands di Londra nel 1996, Keenan giocò un ruolo fondamentale nel secondo ceasefire e nelle trattative per le smantellamento degli arsenali, prendendo parte ad alcuni dei colloqui con il Gen. canadese John de Chastelain, alla testa dell’Independent International Commission on Decommissioning (IICD).
Gerry Adams, leader dello Sinn Fein, al suo funerale ricordò come Keenan fosse stato anche un pedina indispensabile all’interno del movimento repubblicano che rese possibile il processo di pace.

Articoli Correlati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.