NESSUN COINVOLGIMENTO DI GRUPPI PARAMILITARI NEI RIOTS DI VENERDÌ NOTTE A BELFAST

Sei agenti feriti e sette arresti, ma secondo la PSNI i riots si sono accesi spontaneamente, senza essere stati orchestrati dai gruppi paramilitari

di Elena Chiorino

Gli scontri sono seguiti all’annuale Battle of the Somme Orange Order Parade, una “mini-Twelfth” Parade, e hanno interessato l’area di Albertbridge Road e Castlereagh Street, vicino alla Lower Newtownards Road, ma senza alcun coinvolgimento dei paramilitari. Ad affermarlo è Mark McEwan, Chief Inspector della PSNI, ai microfoni di UTV: “Un gruppo di persone su Castlereagh Street ha attaccato la polizia, scatenando una folla che nel frattempo si è raccolta da entrambe le fazioni.”
Gli agenti sono stati bersagliati da mattoni, pezzi di cemento e spranghe d’acciaio, mentre i rivoltosi attaccavano i veicoli e tentavano di distruggere le telecamere.
I riots sono stati finalmente domani intorno alle quattro di sabato mattina, quando gli agenti sono ricorsi ai cannoni ad acqua dopo aver sparato qualche round di proiettili di plastica.
Nonostante la violenza non sia stata grave come quella di matrice UVF scoppiata a Short Strand e Newtownards Road qualche settimana fa, la tensione resta alta: la polizia ieri notte è diventata l’obiettivo dei rivoltosi perché tentava di ristabilire la calma, ed è quello il lavoro che sta faticosamente tentando di compiere con la gente di entrambe le comunità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.