Tag Archives: no wash protest

PAT RAMSEY “INORRIDITO” DALLO STATO DI ISOLAMENTO DI MARIAN PRICE

Pat Ramsey  ha rivelato su Facebook di essersi recato a Maghaberry per incontrare Marian Price. La promessa è di riportarla a casa tra i suoi familiari. Il gruppo parlamentare del SDLP si adopererà per ottenere un incontro con i prigionieri repubblicani impegnati nella Dirty Protest ” Sono rimasto inorridito e sconvolto, dopo aver avuto un colloquio aperto e franco con lei (Marian Price); prometto e mi impegno a

Leggi altro

MAGHABERRY. ECHI DEL 1981

Maghaberry, Roe House. La no-wash protest continua da nove mesi, la squadra antisommossa ha ormai sostituito il personale carcerario, le strip searches forzate sono ormai più di duecento. Intervistati da Grainne Brinkley per l’Andersonstown News, Brendy Conway (Family and Friends of Republican Prisoners in Maghaberry) e Lilian Fitzsimons (sorella del POW Harry Fitzsimons) spezzano il muro di silenzio dei media

Leggi altro

GLI INTERROGATIVI SULLA MORTE DI JOHN BRADY

Anthony McIntyre si fa portavoce di tutti coloro che vogliono ottenere delle risposte sui retroscena della morte del veterano repubblicano John Brady Anthony McIntyre, ex volontario dell’IRA che ha speso 18 anni a Long Kesh (4 in blanket e no wash protest) e co-fondatore di The Blanket, dalle pagine del suo blog pone delle domande, comuni ai più, sulla morte

Leggi altro

BREAKING NEWS: TERMINATA LA DIRTY PROTEST NELL’ALA E3 DELLA PRIGIONE DI PORTLAOISE

Si è da poco appreso da un comunicato dell’IRPWA, che i pows dell’ala E3 del carcere di Portlaoise hanno terminato la dirty protest iniziata poco più di un mese fa. Questo il testo tradotto del comunicato dell’IRPWA che troverete di seguito nella sua versione originale. I pows repubblicani hanno terminato la protesta E ‘con un senso di sollievo che il

Leggi altro

RAGGIUNTI I 25 GIORNI DI DIRTY PROTEST NELL’ALA E3 DEL CARCERE DI PORTALOISE

La no wash/dirty protest nell’ala E3 del carcere di Portlaoise ha ormai raggiunto i 25 giorni e non c’è alcun segnale che faccia presagire il suo termine entro breve tempo. Al momento sono solo 6 i prigionieri repubblicani, appartenenti al Real IRA, impegnati nella protesta. “Sono solo loro a farlo, e c’è ben poco che possiamo fare per fermarli. Saranno

Leggi altro

POW’S WHITE LINE PROTEST A DERRY

Sabato 2 maggio ha avuto luogo al Free Derry Corner, una protesta organizzata dall’IRPWA a sostegno dei pows attualmente detenuti presso il carcere di Portlaoise dove è in corso una no wash/dirty protest contro la negazione del diritto ai TC e CR (rispettivamente ‘Temporary Release’ e ‘Compassionate Release’, ndr) come probabile ritornsione contro l’escalation dell’attività dissidente che si è registrata

Leggi altro

CONCESSIONI SPECIALI AI DISSIDENTI DETENUTI NEL CARCERE DI PORTLAOISE

E’ stato illustrato ieri a Castlebar, in occasione della conferenza annuale dellIrish Prison Officers Association (POA), il nuovo regime carcerario  ‘concesso’ ai 48 prigionieri sovversivi attualmente detenuti nel carcere di Portlaoise. I visitatori dei detenuti del settore repubblicano,  sono esclusi dalle perquisizioni con i cani anti droga . Le concessioni speciali comprendono anche la facoltà d’acquisto di bistecche al di

Leggi altro

BREAKING NEWS: SI ESTENDE LA PROTESTA DEI POWS NELL’ALA E3 DELLA PRIGIONE DI PORTLAOISE

Comunicato dell’IRPWA del 24 aprile 2009 La protesta nell’ala E3 della prigione di Portlaoise sta per estendersi L’attuale protesta da parte dei POWs repubblicani dell’ala E3  del carcere di Portlaoise sta per estendersi a seguito di una sentenza con cui il Free State Department Of Justice ha nuovamente negato il rilascio temporaneo (TR, temporary relaease) a un altro prigioniero. La

Leggi altro

IRPWA: DIRTY PROTEST NELL’ALA E3 DELLA PRIGIONE DI PORTLAOISE

E’ con grande rammarico che l’IRPWA invita la famiglia repubblicanaa a sostenere ancora una volta i POWs (prisoner of war, ndr) nella loro protesta contro la palese ingiustizia del sistema carcerario in Irlanda. L’IRPWA è stata incaricata dai POWs repubblicani a precisare come e perché si è verificatoa questa protesta e di chiarirne le ragioni Una protesta è attualmente in

Leggi altro
« Vecchi articoli Recent Entries »