Tag Archives: NIPS

MAGHABERRY. IL NIPS DICHIARA “NESSUN FERITO NEI DISORDINI”

Le autorità carcerarie negano il ferimento di detenuti nell’incursione di ieri della squadra antisommossa nella Roe House Sue McAllister, direttore generale del Northern Ireland Prison Service (NIPS), ha dichiarato: “Posso confermare che i disordini che ha coinvolti i prigioneir della Roe House, si sono conclusi senza alcun ferito tra i prigionieri o il personale carcerario”. Fonti dicono che gli agenti di polizia penitenziaria

Leggi altro

MAGHABERRY, “MINACCE IMPLICITE” AL PERSONALE SANITARIO DELLA PRIGIONE

Il South Eastern Trust ha dichiarato di essere ‘inorridito’ dalle dichiarazioni pubblicate dal Republican Network for Unity, che potrebbero essere recepite come una ‘minaccia implicita’ al proprio personale sanitario La dichiarazione pubblicata dal Republican Network for Unity sul proprio sito, fa riferimento a “sinistre misure messe in atto dall’amministrazione carceria”, il che potrebbe significare che i prigionieri repubblicani vengono privati ​​di un’adeguata

Leggi altro

G8 NEL FERMANAGH, IN PREPARAZIONE NUOVE CELLE DI DETENZIONE PER I MANIFESTANTI

Il Northern Ireland Prison Service si sta adeguando alle misure di sicurezza in vista del summit del G8 nel Fermanagh, dal 17 al 18 giugno Sono centinaia le celle di detenzione che saranno predisposte presso le carceri di Maghaberry (ad oggi sono inutilizzate le 108 celle della 108 Foyle House) nella contea di Antrim, Magilligan nella contea di Derry, Hydebank

Leggi altro

AL VIA LA ‘SPERIMENTAZIONE’ DEL BODY SCANNER NELLE PRIGIONI DEL NORD IRLANDA

Il Northern Ireland Prison Service ha annunciato l’avvio di progetti pilota di una tecnologia che possa sostituire laddove possibile il ricorso alle perquisizioni corporali forzate. Tre mesi di prova a partire da Magilligan Prison Millimetre Wave Detection è il nome della nuova tecnologia, molto simile a quella adottata all’interno degli aeroporti, che verrà sperimentata per un periodo prova di tre

Leggi altro

AMMANETTATA IN AMBULANZA, TRATTAMENTO “INUMANO” PER MARIAN PRICE

Vane le proteste della famiglia e dei medici: durante il trasferimento in ambulanza dal Belfast City Hospital al Musgrave Park Hospital, Marian Price è stata doppiamente ammanettata, nonostante sia gravemente malata e abbia un polso artificiale La diagnosi più recente è polmonite grave, malattia che va a sommarsi ad una salute fisica e psicologica già deteriorata dall’internamento che dura ormai

Leggi altro

LA RIFORMA CARCERARIA E’ UN “CASINO”

Le osservazioni di Finlay Spratt, presidente della Prison Officers Association, all’indomani dell’aggressione subita da 3 secondini nel carcere di massima sicurezza di Maghaberry La riforma carceraria in Irlanda del Nord è un “casino”, “una risposta inglese ad un problema irlandese”. Durissime parole pronunciate da Finlay Spratt, Presidente della Prison Officers Association (POA), sicuro che la situazione sia destinata a peggiorare

Leggi altro

IL CRIMINAL JUSTICE INSPECTION NI CRITICA IL PRISON SERVICE

Pubblicato un rapporto del CJINI: “In un anno, più di un terzo delle raccomandazioni non sono state messe in pratica completamente” Nuova pioggia di critiche sul Prison Service nordirlandese dopo la pubblicazione di un rapporto sul numero di prigionieri rilasciati per errore: “L’impegno è stato significativo, ma il cambiamento effettivo è deludente”. “Il lavoro del NIPS si è concentrato sulle

Leggi altro

NOMINATO IL NUOVO DIRETTORE DEL PRISON SERVICE

Il Dipartimento di Giustizia ha comunicato che il neo eletto Colin McConnell, prenderà servizio con effetto immediato Quello di Colin McConnell è il nominativo uscito vincente dal concorso aperto nel mese di dicembre scorso, per la nomina del nuovo direttore del Prison Service. Il posto era stato lasciato vacante lo scorso anno da Robin Masefield. Colin McConnell in precedenza aveva

Leggi altro

IL PRISON SERVICE RESPINGE LE ACCUSE DI REGIMI DI DETENZIONI INUMANE

Il Northern Ireland Prison Service nega le accuse mosse dai prigionieri repubblicani e che sono state alla base della protesta di 48 ore iniziata la domenica di Pasqua Ventotto prigionieri repubblicani avevano iniziato la Domenica di Pasqua una protesta per denunciare le precarie condizioni di detenzione all’interno del carcere di Maghaberry: sedici membri del Continuity IRA, 10 del Real IRA

Leggi altro
« Vecchi articoli