Tag Archives: irish times

STRAGE DI OMAGH. FILES ON LINE PER ERRORE

La H2O Law, studio legale rappresentante alcune delle vittime della strage, aveva posto i files su un server non protetto e di pubblico accesso “E’ molto molto preoccupante (…) Al momento non sappiamo la quantità o la portata delle informazioni”, è la prima dichiarazione rilasciata a BBC Radio Ulsterda Michael Gallagher, portavoce dell’Omagh Families Support Group, dopo che l’Irish Times

Continua a leggere

ESPLOSIONE A DERRY. POSSIBILE ATTACCO ALLA PSNI

Conferme, smentite, la PSNI non commenta. Un susseguirsi di “teorie” sulla presunta esplosione in Spencer Road a Derry. Perimetrata l’area ed evacuate le abitazioni E’ un ping pong di teorie a tener banco i social network, Twitter in primis. Indiscrezioni parlano di una esplosione di vaste dimensioni in Spencer Road, forse in prossimità della caserma di Ebrington. La PSNI non

Continua a leggere

“DOBBIAMO LASCIARCI IL PASSATO ALLE SPALLE”: COSÌ MARY MCALEESE IN VISITA A BELFAST AUSPICA LA PACE

Intrise di speranza le parole della Presidente irlandese: “Dobbiamo assicurarci che in futuro le persone di questa comunità potranno camminare su queste strade senza che importi se sono Cattolici o Protestanti, nazionalisti o unionisti, omosessuali o eterosessuali, neri o bianchi.” di Elena Chiorino Mary McAleese, in una visita che il sindaco di Belfast, Niall Ó Donnghaile, ha definito “significativa per

Continua a leggere

NESSUNO SEMBRA PIU’ TONTO DI UN MAIALE PARAMILITARE

Sprezzante editoriale firmato dall’opinionista Ann Marie Hourihane, pubblicato da Irish Times (2 maggio 2011) I nostri paramilitari stanno diventando molto grassi. Temo che sia questo il messaggio che alcuni di noi hanno appreso dalla dimostrazione al Derry City Graveyard la scorsa settimana. senza minimizzare affatto le loro tendenze omicide o il loro odio per il mondo moderno, dobbiamo dire che

Continua a leggere

TOM ELLIOT CHIEDE UNA MODIFICA ALL’ACCORDO DI ST. ANDREWS

Il concorrente alla successione di Sir Reg Empey alla guida dell’UUP chiede una modifica all’Accordo di St. Andrews per impedire l’assalto di Martin McGuinness alla carica di Primo Ministro dell’Irlanda del Nord dopo le elezioni in seno all’Assembly del prossimo anno Tom Elliot, in lizza insieme al solo Basil McCrea alla presidenza dell’Ulster Unionist Party, ha chiarito al Segretario di

Continua a leggere

NIPS PONE FINE ALLA PROTESTA A MAGHABERRY

Una squadra di guardie carcerarie pone fine alla protesta iniziata il 4 aprile da 28 prigionieri repubblicani barricatisi nella mensa della Roe House di Maghaberry “Il Prison Service è lieta di annunciare che l’incidente in Maghaberry prigione è stato risolto”, ha detto un portavoce del Northern Ireland Prison Service. Si è conclusa così la protesta avviata da 28 prigionieri repubblicani

Continua a leggere

INTESA TRA PSNI E GARDA

Il chief constable della PSNI delucida l’accordo raggiunto dai corpi di polizia del Nord e della Repubblica nella lotta ai dissidenti Police Service of Northern Ireland e An Garda Síochána intensificheranno la loro cooperazione al fine di ottimizzare ed implementare la lotta ai dissidenti. A confermarlo è Matt Baggott, chief constable della PSNI che ha parlato dell’accordo raggiunto dalle polizie

Continua a leggere

CRITICHE ALLA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PRO ACCORDO DI HILLSBOROUGH

Le controparti politiche di DUP e Sinn Fein esprimono dubbi sulla campagna pubblicitaria indetta per indurre la popolazione alla lettura dell’Hillsborough Castle Agreement Ulster Unionista Party, Alliance Party, SDLP e il Traditional Unionist Voice si sono uniti nella contestazione della campagnia pubblicitaria voluta dal Primo e Vice Primo Ministro allo scopo di invogliare la cittadinanza alla lettura e comprensione dell’Hillsborough

Continua a leggere

OMICIDIO BILLY WRIGHT: ENNESIMO RIFIUTO DI IAN PAISLEY JR A COLLABORARE

Ian Paisley Jr persevera nel non voler fornire il nome dell’ufficiale giudiziario che lo ha informato della distruzione di files inerenti il controverso omicidio di Billy Wright, leader lealista dell’UVF, avvenuto nel dicembre del 1997. All’udienza di oggi presso la Belfast High Court, erano presenti solo gli avvocati di Paisley, ed il giudice Gillen ha dichiarato che il caso dovrà

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »