Tag Archives: forze armate britanniche

TROUBLES, STOP ALLE INCHIESTE SU 14 OMICIDI: “MINACCIA ALLA SICUREZZA NAZIONALE”

Il massacro di Ballymurphy e l’omicidio di Manus Deery (15 anni) tra i casi aggiornati da John Leckey (senior coroner), dopo che l’Attorney General John Larkin ne aveva invece ordinato la riapertura. “Si metterebbe a rischio la sicurezza nazionale”,  è la giustificazione di Leckey Rabbia, delusione, incredulità: le famiglie delle vittime dei quattordici casi appena archiviati minacciano una risposta legale, in testa i

Continua a leggere

OPERATION BANNER, A BELFAST UNA STATUA AI MILITARI

Al vaglio del Belfast City Hall la costruzione di un monumento ai soldati dell’Esercito britannico che presero parte all’Operation Banner, ovvero l’invio delle truppe britanniche e della RUC in Nord Irlanda Una statua di bronzo da 55.000 sterline: è una delle proposte prese in considerazione dal Belfast City Hall per “rendere omaggio ai membri delle forze di sicurezza e ai

Continua a leggere

“UN PASSO DI TROPPO”: ANGELA NELSON LASCIA LO SINN FÉIN

Per Angela Nelson, ex POW di Armagh, iscritta allo Sinn Féin dal 1970, la decisione di Martin McGuinness di incontrare la Regina è un punto di non ritorno, “un passo oltre il limite”: di seguito, la dichiarazione completa di dimissioni La scorsa settimana, Martin McGuinness ha incontrato la Regina d’Inghilterra a Belfast. Quel “gesto” non è stato il risultato di

Continua a leggere

RELATIVES FOR JUSTICE: “L’ESERCITO EBBE IL VIA LIBERA PER LO SHOOT-TO-KILL”

Rinvenuto un documento segreto che prova che nel 1972 fu a tutti gli effetti dichiarata un’amnistia per i soldati britannici all’indomani della fine di un cessate il fuoco dell’IRA: lo denuncia il gruppo Relatives for Justice Il 9 luglio 1972 si concluse un cessate il fuoco dell’IRA di sole 48 ore: il giorno successivo, in un meeting a Stormont, i

Continua a leggere

FALSO ALLARME BOMBA CAUSATO DA UN MEMBRO DELLE FORZE ARMATE BRITANNICHE

Sotto i riflettori Diana Westley, al centro di un procedimento penale presso la Lisburn Magistrates Court E’ stata Diana Westley, 47 anni anni, membro delle forze armate britanniche, alla regia di un falso allarme bomba nella periferia di West Belfast. Una fedina penale di cui certo non andare orgogliosi, la sua. La donna fu inizialmente accusata di intimidazione lo scorso

Continua a leggere

CONTENUTI I DISAGI ALLA PARATA DELLE FORZE ARMATE

La polizia in tenuta antisommossa ha tenuto separati le fazioni rivali di lealisti e repubblicani a Belfast, in occasione della parata in onore del ritorno a casa delle forze armate dopo le missioni in Iraq e Afghanistan. Il corteo è passato pacificamente. Sostenitori del Sinn Féin e i dissidenti repubblicani contrari alla guida di Gerry Adams e Martin McGuinness, hanno

Continua a leggere

BELFAST: CRESCONO I TIMORI DI DISORDINI IN RELAZIONE ALLE PARATE DEL 2 NOVEMBRE

Continuano a moltiplicarsi i timori di disordini in occasione della parata delle forze armate prevista per oggi (2 novembre n.d.r), dopo che il Sinn Fein ha annunciato  un notevole aumento del numero dei partecipanti alla sua protesta. E’ salito a 2000 il numero previsto di partecipanti alla parata organizzata dal Sinn Fein, che è stato accusato di voler volontariamente accrescere

Continua a leggere