Tag Archives: flags issue

UNION FLAG TUTTI I GIORNI AL BELFAST CITY HALL. ‘NO’ DI STORMONT

I membri dell’Assembly nordirlandese hanno votato contro una mozione dell’UUP (Ulster Unionist Party) che proponeva di tornare ad esporre la Union Flag sul Belfast City Hall 365 giorni l’anno Dopo un dibattito di due giorni a Stormont si è finalmente giunti ad un voto: è ‘no’ per la proposta dell’UUP, ed anche per quella di Alliance Party, che tentava un

Leggi altro

HAASS TALKS, RESPINTA LA MOZIONE DELLO SINN FEIN

Bocciata con 52 voti contrari e 49 a favore la mozione proposta dallo Sinn Féin di mettere in atto almeno le proposte del dott. Haass riguardanti le questioni delle bandiere, delle parate e del rapporto con il passato Respinti anche gli emendamenti degli unionisti UUP, DUP e Alliance: durante l’incontro di lunedì, ancora nessuna speranza per la settima ed ultima

Leggi altro

CONCLUSI I COLLOQUI CON HAASS: NESSUN ACCORDO

Mesi di trattative condotte dal diplomatico americano non hanno portato ad un accordo sui maggiori problemi che ancora affliggono il Nord Irlanda: tra essi, i contenziosi delle parate, la questione delle bandiere, e “l’eredità” dei Troubles Gli unionisti hanno rifiutato di firmare la settima ed ultima bozza del documento redatto durante i colloqui: si è concluso così l’operato di Richard

Leggi altro

HAASS: “BANDIERE IN PUBBLICO SOLO SU LICENZA”. RABBIA DEGLI UNIONISTI

Richard Haass: “Mostrare bandiere in luoghi pubblici solo su licenza”. Ira degli Unionisti alla proposta del diplomatico americano Precipita tra i dubbi anche la seconda bozza della “soluzione” di Richard Haass alla questione delle bandiere, pensata per limitare il proliferare di Union flag, tricolori e bandiere paramilitari. Ma sembra sempre più improbabile che un accordo sia raggiunto nei tempi inizialmente

Leggi altro

FLAG PROTEST. ROBINSON E McGUINNESS: “NON SIAMO D’ACCORDO, MA COOPERIAMO”

Il primo ministro ed il suo vice hanno dichiarato di non concordare su come affrontare il problema dell’ondata di violenza connessa alla flag protest, pur essendo determinati a cooperare per trovare una soluzione Robinson e McGuinness a colloquio con il Segretario di Stato e con il Ministro degli Esteri irlandese: l’oggetto del vertice gli effetti dei riots sull’economia. Nonostante abbia suscitato

Leggi altro

RIOTS, APPELLI ALLA CALMA: “IL LEALISMO NON È UNA SCUSA PER LA VIOLENZA”

“Sospendete le manifestazioni”: è l’appello di Peter Robinson, mentre l’ondata di violenza lealista è ormai giunta alla quarta notte consecutiva “Un futuro condiviso non implica una diminuzione del nostro essere Britannici”: così Peter Robinson riecheggia l’invito alla calma di Matt Baggott, Chief Constable della PSNI, che ha dichiarato: “La fedeltà ad una bandiera non può essere una scusa per compromettere

Leggi altro

ALLIANCE PARTY E SUOI ESPONENTI SOTTO ATTACCO A CARRICKFERGUS E BANGOR

Quattro arresti e diversi feriti tra i poliziotti dopo che una folla di lealisti ha attaccato e appiccato il fuoco alla sede di Alliance a Carrickfergus. Paint bomb a Bangor contro la casa dei consiglieri Bower La furia lealista per la decisione di rimuovere la Union Flag dal Belfast City Hall non si spegne. Martedì sera i riots hanno investito

Leggi altro

NO ALLA UNION FLAG. I LEALISTI ATTACCANO LA BELFAST CITY HALL

Alta la tensione già nella prima serata, quando una protesta lealista contro la mozione appena approvata dal Belfast City Council ha assediato l’edificio Sotto attacco le chiese Cattoliche in centro a Belfast mentre la polizia cerca di restaurare l’ordine: è questa la situazione attuale, a qualche ora dalla decisione del Belfast City Council, che ha visto una netta sconfitta del

Leggi altro

IL BELFAST CITY COUNCIL VOTA: NIENTE UNION FLAG SUL CITY HALL

Passa la mozione per togliere la Union Flag che fino ad oggi ha sventolato ogni giorno sul City Hall; sparirà anche dall’Ulster Hall e dal complesso di Duncrue La mozione è passata oggi all’esame del Policy and Resources Committee del Belfast City Council. Dovrà essere rettificata il 3 dicembre dall’intero consiglio: se questo avverrà, entrerà in vigore con effetto immediato.

Leggi altro

CONSIGLIERE SINN FÉIN CON LA MAGLIA DEL CELTIC, È SCONTRO

Una t-shirt del Celtic, indossata da un consigliere Sinn Féin sotto una tuta da ginnastica, ha infiammato un meeting del Derry City Council “Inappropriato abbigliamento’ per una riunione di consiglio: è l’accusa del DUP a Colin Kelly, “colpevole” di aver indossato una t-shirt del Celtic: “D’accordo, era un meeting chiuso al pubblico e alla stampa, ma era comunque estremamente importante”,

Leggi altro
« Vecchi articoli