Tag Archives: Committee on the Administration of Justice

CASO PRICE, CAJ IN TRIBUNALE CONTRO LA PAROLE COMMISSION

Il Committee on the Administration of Justice intenta una causa contro la Parole Commission: impedì di assistere alle udienze del caso Price Il CAJ, la cui funzione è tutelare i diritti umani degli imputati, non ha dubbi: la decisione della Parole Commission di vietare la presenza di suoi osservatori alle udienze che decisero il rilascio di Marian Price “fu illegale”.

Continua a leggere

DALL’IRLANDA DEL NORD AL PAKISTAN “LEZIONI DI POLIZIA”

Secondo un’esperta di diritti umani del Committee on the Administration of Justice (CAJ) di Belfast l’organizzazione del sistema di polizia nordirlandese può essere d’esempio e d’aiuto per una nazione che deve fronteggiare tumulti interni ed esterni come il Pakistan Il livello di violenza è sempre altissimo in Pakistan, costretto a fronteggiare non solo la guerra nel vicino Afghanistan, ma anche

Continua a leggere

PROFONDA PREOCCUPAZIONE PER IL ‘RITORNO’ DEI PROIETTILI DI GOMMA AD ARDOYNE

Relatives for Justice, gruppo a tutela dei diritti umani, ha espresso profonda preoccupazione per i proiettili di gomma sparati dal PSNI in occasione dei disordini dello scorso lunedì notte, invitando chiunque sia stato colpito ad effettuare i dovuti accertamenti clinici. Trai i feriti ci sarebbe anche un bambino di 13 anni. Andrée Murphy, ha dichiarato come l’organizzazione sia da sempre

Continua a leggere

LA GIORNALISTA SUZANNE BREEN MESSA ALLE STRETTE DAL PSNI, ‘DEVE RIVELARE LE FONTI REAL IRA’

Suzanne Breen, giornalista del Sunday Tribune, è stata minacciata dell’apertura di un’azione legale nei suoi confronti, nel caso non accetti di fornire telefoni, computer, hard disk, appunti e altro materiale legato ad un paio di articoli incentrati sul Real IRA. Il PSNI ha fissato un termine di sette giorni per permettere alla giornalista di conformarsi alle richieste, dopo averle fatto

Continua a leggere

DUE MORTI, UNO IN UNA CELLA DI PRIGIONE

Si è discusso di Colin Duffy, e dell’attuale momento politico in Irlanda del Nord, in un incontro tenutosi a Kilwilkie dove si sono riunite circa 250 persone. Laurence O’Neill, veterano repubblicano, ha ha esclamato sorridente davanti alla platea “E’ tutto questo a costituire una piccola minoranza o un micro-gruppo?” Tanta la rabbia nei confronti dei trattamenti riservati a Colin Duffy.

Continua a leggere