Tag Archives: bogside di derry

BOGSIDE ARTISTS: “IL MURALE DEL RAGAZZO CON LA MOLOTOV RESTA DOV’È”

I Bogside Artists hanno ribadito che il murale, facente parte della serie People’s Gallery, non verrà rimosso o ricoperto in nessuna sua parte A seguito della richiesta di rimozione del murale raffigurante un ragazzino dal viso coperto da una maschera a gas e che brandisce tra le mani una moltov, per sostituirlo con una “più recente e neutrale immagine della

Leggi altro

DERRY. LANCIATE MOLOTOV NEL BOGSIDE

La PSNI riporta che circa una trentina di giovani sono stati coinvolti nei disordini scoppiati nella notte di domenica 12 luglio nel Bogside di Derry. Lanciate almeno dieci bombe molotov Nessun ferito, ma colpiti un bus e un furgone, e “anche gli agenti sono stati attaccati”, rende noto un portavoce della polizia. Torna a sottolineare, però, che una strettissima minoranza

Leggi altro

RICORDANDO STEPHEN, UCCISO A UNDICI ANNI DA UN SOLDATO BRITANNICO

A trent’anni esatti dalla tragica morte di Stephen McConomy, strappato alla vita a soli undici anni da un proiettile di plastica, Derry torna a stringersi intorno alla famiglia, ancora in attesa di giustizia 16 aprile 1982. A pochi isolati da casa, nel Bogside, Stephen sta giocando in strada con gli amici quando un proiettile di plastica lo raggiunge alla testa.

Leggi altro

DERRY. GRUPPO CRISTIANO SI OFFRE COME MEDIATORE CON IL RAAD

Dopo l’escalation di violenza che ha visto il Republican Action Against Drugs (RAAD) come fautore negli ultimi mesi, Maranatha, gruppo di supporto alle vittime costrette a lasciare l’Irlanda del Nord con la forza, si è reso disponibile ad agire come mediatore Dopo l’omicidio di Andrew Allen, che il RAAD accusava di essere “uno spacciatore senza scrupoli” e u “criminale in carriera”,

Leggi altro

OPERATION CARCAN, SVELATI I PIANI DEL BRITISH ARMY

Allo scoperto dopo quarant’anni i piani per l’Operation Motorman del British Army, a Derry denominata Operation Carcan Permesso esplicito ai soldati di sparare senza avvertimento, nonché le indicazioni per guidare la stampa e i giornalisti: sono solo due delle eclatanti istruzioni del British Army in azione in tutte le Sei Contee del Nord dell’Irlanda con la tristemente famosa Operation Motorman,

Leggi altro

OPERATION MOTORMAN. NUOVA INCHIESTA SULL’OMICIDIO DI DANIEL HEGARTY

Aperta una nuova inchiesta sull’omicidio di un quindicenne durante l’Operation Motorman a Derry. Testimonianza chiave di Ivan Cooper, ex MP e leader del Civil Right Movement ai tempi della Bloody Sunday Due colpi in testa sparati da un soldato britannico uccisero Daniel Hegarty a soli quindici anni, innocente e disarmato, a due passi da casa: era il 31 luglio 1972,

Leggi altro

THE TWELFTH. NOTTE INFUOCATA NELLE SEI CONTEE

Un gruppo di giovani a Belfast ha incendiato un’auto parcheggiata su Stewart Street. Sconsigliate al traffico Oxford Street, May Street, Queen Elizabeth Bridge e East Bridge Street. Appiccato il fuoco ad un furgoncino sequestrato dalla folla nel Bogside (Derry), arrestato un quattordicenne. di Elena Chiorino Belfast City Center. La polizia invita a mantenere la calma dopo l’incendio di un’auto e

Leggi altro

UN FAZZOLETTO, SIMBOLO DELLA BLOODY SUNDAY, HA TROVATO DIMORA AL FREE DERRY MUSEUM

Questa immagine è diventata forse più di altre il simbolo della Bloody Sunday. Ritrae il giovane prete Edward Daly (ora vescovo) che sventolando un fazzoletto sporco di sangue tenta disperatamente, insieme ad un gruppo di uomini, di portare in salvo il diciassettenne Jackie Duddy. Il fazzoletto riportante la sigla ‘Fr. Daly’ su un’etichetta, venne poi consegnato al padre del ragazzo,

Leggi altro