Tag Archives: armi e munizioni

TROVATE ARMI E SOSPETTO ACIDO NEI PRESSI DI UNA CHIESA NELLA CONTEA DI DERRY

Le armi e il sospetto acido,  sono stati rimossi dal terreno della chiesa di St. Mary’s a Park, nella contea di Derry Tra le armi rinvenute, 2 fucili, coltelli e lame. La scoperta è stata fatta dalla polizia che era stata informata delle tensioni all’interno della comunità, prima di un evento a St. Mary’s in Altinure Road, ieri mattina. L’ispettore

Continua a leggere

CO. FERMANAGH, RAID IN UNA FATTORIA: SEQUESTRATE BOMBE, ARMI E MUNIZIONI

Massiccia operazione di polizia a Kinawley (Co. Fermanagh): la PSNI ha rinvenuto e sequestrato 500 kg di fertilizzante, sei pipe bombs, un’arma da fuoco e un centinaio di proiettili Un vero e proprio arsenale quello che gli agenti della PSNI hanno scoperto in una fattoria sabato sera, dopo quattro giorni di ricerche e perquisizioni. “Ciò che abbiamo trovato aveva la potenzialità

Continua a leggere

IMPORTANTE SEQUESTRO DI ARMI A CASTLEREAGH

16 pistole semi-automatiche e 800 munizioni sono state il bottino della PSNI durante un’operazione di sicurezza nei pressi della tenuta di Lisnabreeny, in Manse Road fuori Belfast, avvenuta venerdì sera Si tratta del sequestro di armi più cospicuo degli ultimi anni, come ha confermato la PSNI. “Il recupero di queste armi ha sicuramente ostacolato i tentativi dei criminali di infliggere morte, lesioni

Continua a leggere

CRAIGAVON, RINVENUTE ARMI E MUNIZIONI. SOSPETTATI I DISSIDENTI

Il nascondiglio era in un campo incolto vicino ad una scuola elementare, nell’area di Pinebank Sono stati gli agenti della Serious Crime Branch della PSNI a trovare le armi e una considerevole quantità di munizioni. Il sospetto è che appartengano ai dissidenti Repubblicani. La polizia ha invitato a farsi avanti chiunque abbia informazioni sulla scoperta o sull’attività nella zona.

Continua a leggere

ARMI E MUNIZIONI IN UN’AUTO. PSNI: “ERANO PER I DISSIDENTI”

Le armi da fuoco e le munizioni trovate in una BMW 5 Series fermata nella Contea di Down “venivano dalla Repubblica ed erano destinate ai dissidenti” Paul McDaid, 52enne di Belfast, che era alla guida dell’auto, nega di essere stato a conoscenza delle armi e di essere un membro di Óglaigh na hÉireann: secondo la sua versione dei fatti, aveva

Continua a leggere

PISTOLA E MUNIZIONI RITROVATE IN UN GIARDINO

Una pistola e diverse munizioni sono state ritrovate nel giardino di una casa nella zona dei disordini. La donna, Norma Crowder, proprietaria del domicilio, è adesso accusata di possesso di arma da fuoco. La quarantanovenne ha negato ogni coinvolgimento nei disordini e afferma di non sapere niente della pistola carica e delle munizioni, ritrovati appunto nel retro del suo giardino.

Continua a leggere

NUOVE POTENTI ARMI PER I DISSIDENTI

La minaccia dissidente in Nord Irlanda sembra farsi ancora più pericolosa, secondo alcune autorevoli fonti della sicurezza. Secondo quanto dichiarato da alcune autorevoli fonti, sembra che in entrambi gli stati irlandesi i dissidenti repubblicani siano riusciti a comprare armamenti “pesanti”  dal sud est europeo. La notizia proviene da una soffiata su un report diffuso da Europol (European Police Office, ndr)alle forze di

Continua a leggere

ARMI CHE POTREBBERO ESSERE STATE UTILIZZATE IN ATTACCHI DISSIDENTI

La High Court ritiene che armi ritrovate nel bagagliaio di un auto possano essere state impiegate in attacchi dissidenti repubblicani Armi ad alta velocità e munizioni ritrovate in una Rover il 22 settembre scorso, nella contea di Tyrone, potrebbero essere state utilizzate in attacchi di dissidenti repubblicani. Questo è quanto è stato udito presso la High Court. Si parla di

Continua a leggere

‘GIOCHI PERICOLOSI’ AD ARDOYNE

Per la seconda volta in un mese dei bambini si sono ritrovati con un’arma carica tra le mani Si abbandonano armi cariche nell’area di Ardoyne sprezzanti del pericolo che potrebbe derivarne per i bambini che escono in strada a giocare. Il caso si ripete dopo il ritrovamento di un fucile avvenuto il 13 luglio, proprio quando Ardoyne è stata scossa

Continua a leggere

UN “BABBEO” IN CARCERE PER AVER COSTUDITO DELLE ARMI PER CONTO DI DISSIDENTI

“Babbeo e facilmente manipolabile” così è stato definito da un giudice Jason Terence Michael McCormick, condannato a 5 anni di carcere per aver custodito armi per conto dei dissidenti. La casa dell’imputato 37enne, che si trova nell’area di Tullygally, Craigavon, venne perquisita nell’ottobre del 2007. Furono portati alla luce un fucile, munizioni e componenti utilizzati per assemblare bombe con barattoli

Continua a leggere
« Vecchi articoli