BELFAST. GRANDE QUANTITATIVO DI ARMI RECUPERATO DAL LAGAN

Una grande quantità di armi rudimentali, tra cui 28 pipe bombs, è stata recuperato dalla polizia nell’ambito di una allerta scattata vicino al Queen Elizabeth Bridge di Belfast

Il sovrintendente ispettore capo della PSNI, Raymond Murray, ha dichiarato: “Mentre i dispositivi sono sottoposti a ulteriori esami, quello che posso dire oggi è che crediamo che sia stato scoperto un arsenale significativo”.

“Ciò include quelle che si ritiene siano 28 pipe bombs, una booby trap bomb, componenti per l’assemblaggio di coffee-jar bombs, due granate rudimentali, così come un lanciagranate e una granata fumogena.

pipe bombs lagan

“Queste armi, potenzialmente letali, sono state progettate per uccidere o ferire gravemente gli obiettivi a cui avrebbero dovuto essere destinate, tra cui anche agenti di polizia”.

Il ‘bottino’, racchiuso in un borsone, è stato recuperato dalla PSNI in seguito all’allerta scattata alle ore 16 di giovedì 30 gennaio, nei pressi del Queen Elizabeth Bridge a Belfast.

Murray ha affermato che la borsa sembra essere stata “scaricata da qualcuno che è andato nel panico”, probabilmente a causa dell’attività della polizia.

Fonte NewsLetter

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.