EX MI5: “HO PAURA CHE IN NORD IRLANDA NON SIA FINITA”

La Baronessa Manningham-Buller, ex capo dell’MI5, ha lanciato un avvertimento sui pericoli di una no-deal Brexit, che va “evitata ad ogni costo”

Dall’IRA a minacce dalla Russia, che sarebbero state “affrontate meglio in un contesto europeo”, il Regno Unito sarà “un posto meno sicuro”. È questo l’avvertimento di un’ex capo del MI5, che ha trascorso la sua carriera a fronteggiare l’IRA e i gruppi terroristici lealisti.

“Io, da ex membro dell’MI5, sono molto preoccupata dal fatto che perderemo il Mandato d’Arresto Europeo, le informazioni dell’Europol, e sono terribilmente spaventata dalla situazione in Nord Irlanda”, ha aggiunto.

“Mi ricordo quanto spiacevole fosse attraversare il confine, e se torniamo a quello troncheremo i legami fra il Nord Irlanda e la Repubblica, legami che sono una parte importante del processo di pace. Altererà drammaticamente i sentimenti politici in Nord Irlanda”, ha proseguito la Baronessa.

“Per tutto il tempo ci sono stati coloro che non sono d’accordo con il processo di pace, che continuano ad attaccare, generalmente su bassa scala. Ma non credo che in Irlanda del Nord sia finita”, ha concluso. “Il rischio è che peggiori di nuovo tragicamente”.

Fonte News Letter

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.