‘COLPEVOLE’ DI RICORDARE I CADUTI DELL’INLA

Membro dell’IRSP giudicato colpevole di aver sfilato con una bandiera dell’Irish National Liberation Army, in occasione della commemorazione di Pasqua dello scorso anno

Gli avvocati di Sean Carlin si appelleranno alla decisione del tribunale che, secondo l’Irish Republican Socialist Party (IRSP), potrebbe aprire la porta alla criminalizzazione delle persone che commemorano patrioti irlandesi caduti.

Nel 2017, durante una tradizionale commemorazione di Pasqua in Falls Road, Sean Carlin dispiegò una bandiera, replica di quella utilizzata negli anni ’80 dalla Brigata di Belfast dell’INLA, nel tragitto fino al cimitero di Milltown.

Già nel mirino delle forze dell’ordine in borghese, Carlin venne successivamente arrestato tra le mura domestiche.

Sean Carlin è stato accusato sulla base del “Terrorism Act 2000“, per aver portato un ‘qualcosa’ che, in un certo modo o per certe circostanze, abbia suscitato il ragionevole sospetto di essere membro o sostenitore di un’organizzazione vietata.

Nonostante gli avvocati della difesa abbiano sostenuto il significato commemorativo della bandiera, il giudice ha interpretato la legislazione alla lettera ed ha condannato Carlin a sei mesi di reclusione, per aver onorato un patriota irlandese morto in una giornata riconosciuta di commemorazione nazionale.

La sua condanna, se confermata in appello, rischia di rendere la partecipazione a una parata commemorativa della domenica di Pasqua, un potenziale reato penale. Durante queste manifestazioni, infatti, si vedono sfilare bandiere che appartengono ad organizzazioni considerate dai Britannici “proscritte” o illegali:  Oglaigh na hEireann, Cumann na mBan, Na Fianna Eireann ed altre ancora.

L’IRSP, a sostegno dell’appello di Sean Carlin, ha chiesto l’appoggio di tutte le organizzazioni commemorative in Irlanda, contro ‘un esempio di pesante oppressione politica e censura culturale”.

Le parate di Pasqua si svolgono in tutta l’Irlanda da più di 100 anni,  rendendo omaggio a tutti gli uomini e le donne che sono morti per la causa della liberazione irlandese nell’Easter Rising 1916.

seancarlin

Sean Carlin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.