BONFIRE NIGHT. SEI INCRIMINATI PER LIEVI SCONTRI A NORTH E WEST BELFAST

Otto in arresto e sei incriminati per disordini e danni criminali per i disordini “non gravi” scoppiati nella notte di ieri 11 luglio, la cosiddetta Bonfire Night

Sei incriminazioni per quelli che la PSNI ha riportato come “piccoli disordini” a North e West Belfast.

Per gli scontri a Lanark Way (West Belfast) è stato incriminato un 22enne, e un altro suo coetaneo è stato rilasciato, ma sul suo caso dovrà decidere il PPS.

Hanno invece 18 e 28 anni i due che dovranno rispondere delle stesse accuse – il 18enne anche di assalto a pubblico ufficiale – per reati commessi a Springfield Road. Entrambi compariranno in tribunale l’8 agosto.

In tribunale lo stesso giorno ci saranno anche un 33enne, che dovrà rispondere delle accuse di comportamento violento e tentato danneggiamento ad Oldpark, e un 26enne trovato in possesso di una droga di classe B.

Tuttavia, l’Assistant Chief Constable Will Kerr ha sottolineato il miglioramento dagli scorsi anni, quando i disordini della Eleventh Night erano stati gravi, e si è complimentato per il lavoro svolto e lo sforzo compiuto da entrambe le parti.

Anche la Twelfth, a differenza degli anni scorsi, è trascorsa senza incidenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...