WEST BELFAST. SEDICENNE PROTESTANTE VITTIMA DI UN ATTACCO SETTARIO

Un adolescente protestante che è stato colpito più volte con una pistola a pallini in quello che la polizia ha definito un attacco di odio settario

Jamie Bickerstaff stava tornando a casa quando mercoledì è stato affrontato da una banda composta da giovani individui, nei pressi dell’ex fabbrica Mackies, a West Belfast.

“Circa sette persone di 18 anni mi si sono avvicinate e mi ha chiesto da dove venivo”.

“Ho risposto Woodvale e uno di loro mi ha messo una maschera sopra il naso ed ha tirato fuori una pistola nera – io non sapevo se era vera o no – e mi ha dato un pugno, poi tutti loro hanno iniziato a prendermi a calci preso a calci a terra e a colpirmi con la pistola a pallini e poi se ne sono andati via”.

“L’ultima cosa che ricordo è questo ragazzo era in piedi sopra di me, che mi sparava….”.

“E ‘patetico, lo hanno fatto per nessuna ragione. Stavo tornando a casa.”

Un portavoce della PSNI ha dichiarato che l’incidente, avvenuto ialle 22.50 circa di mercoledì, viene trattato come un crimine di odio settario.

Condanna unanime dal mondo politico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...