LETTERE AGLI OTRs, INCONTRO “ACCESO” TRA VILLIERS E LE FAMIGLIE DI KINGSMILLS

Le famiglie delle vittime del massacro di Kingsmills hanno discusso oggi con Theresa Villiers, Segretario di Stato, in un incontro che Willie Frazer ha definito “acceso”

Secondo quanto riportato da Frazer, che ha partecipato al meeting come rappresentante del gruppo FAIR, i familiari delle vittime dell’attentato di Kingsmills hanno chiesto al Segretario di Stato di ritirare immediatamente le offerte di amnistia.

Tuttavia, ha continuato, “Theresa Villiers ha rifiutato in quanto sostiene che le lettere non rappresentassero garanzie di amnistia, e che gli interessati sarebbero processati se emergessero nuove prove a loro carico”.

“Le famiglie non si sono mai sentite così prima d’ora. Davanti alla risposta, o alla mancata risposta del Segretario di Stato, alcuni erano in lacrime”, ha aggiunto Frazer. “Inoltre, non accettano che la polizia sia ritenuta responsabile. Questo disastro è stato causato da direttive del NIO e dell’OFMDFM e nessun altro”.

Kenny Donaldson, portavoce di Innocent Victims United, è intervenuto in sostegno dell’inchiesta indipendente annunciata dal Governo britannico: “L’inchiesta dovrà includere tutti i dettagli di tutti coloro che hanno ricevuto queste lettere che concedevano ‘evasioni tecniche della giustizia’, di chi le ha autorizzate e chi era al corrente della loro esistenza”.

“Ci appelliamo ai leader clericali, civili e politici perché si schierino dalla nostra parte in difesa della moralità. In gioco c’è l’anima di questo paese, dobbiamo essere consci di che tipo di società vogliamo costruire, perché i nostri figli e nipoti ne saranno parte”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...