OMICIDIO DAVID BLACK. DUE ARRESTI

Due sospetti dissidenti Repubblicani sono stati arrestati vicino a Cavan in connessione con l’omicidio dell’agente di polizia penitenziaria David Black

Due uomini, 51 e 34 anni, sono stati arrestati dalla Garda come parte dell’indagine sull’omicidio Black, agente della polizia penitenziaria in servizio a Maghaberry.

I due sospetti, secondo i termini della sezione 30 dell’Offences against the State Act, potranno essere trattenuti in custodia fino a 72 ore.

David Black fu ucciso un anno fa a colpi d’arma da fuoco sulla M1, mentre da casa sua a Cookstown (Co. Tyrone) si dirigeva a Maghaberry.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...