“L’UDA È FINITA”: LO DICE UNO DEI LEADER

Un leader del gruppo paramilitare ha confermato quanto sostenuto da fonti sicurezza di alti ranghi: il sanguinario gruppo paramilitare lealista “è finito”

Secondo la fonte dell’UDA, il gruppo “non riuscirebbe più a riunirci a causa delle tensioni nella leadership”: alla domanda “Questo significa la fine dell’UDA?” ha risposto “molto probabile”.

Le relazioni, secondo la sua testimonianza, sarebbero “ai livelli più bassi di sempre”, e questo “scatenerebbe paura che scoppino violenze”.

Pare che le tensioni siano tanto alte da potersi trasformare in “violenza sulle strade” nel giro di “poche ore”; la PSNI sta infatti monitorando la situazione.

Uno dei problemi più gravi sarebbe la fazione di West Belfast, allineata con l’UDA di Bangor, che è stata accusata dai suoi stessi compagni di essere pesantemente coinvolta nella criminalità, specie lo spaccio di droga.

La situazione si è aggravata quando l’unità di West Belfast ha accolto alcuni membri espulsi dal gruppo di North Belfast in occasione della recente parata dei Remembrance Day in Shakill Road.

On Sunday night senior Shankill and expelled north Belfast members met in a pub. Within hours graffiti appeared on the North Belfast Community Development and Transition Group’s York Road premises which read ‘Bunting out. NB (North Belfast) UFF’.

Domenica sera, membri affermati della fazione di Shankill e membri espulsi da quella di North Belfast si sono incontrati in un pub; in poche ore, sulla facciata dell’edificio di York Road del North Belfast Community Development and Transition Group è apparsa la scritta: “Fuori Bunting. North Belfast UFF”. Messaggi simili sono apparsi anche altrove: il destinatario è John Bunting, il ‘brigadiere’ di quella zona della città.

Le fonti lealiste sono “certe” del fatto che membri dell’UDA di Shankill stiano “manipolando la situazione” puntando ad alcune figure prominenti dell’organizzazione. Stando a queste notizie, pare chiaro che i tre leader – Jimmy Birch, Jackie McDonald e Bunting – non possano più sedersi ad un tavolo con le loro controparti di West Belfast.

Lo confermano fonti delle forze di sicurezza: “Non è più corretto pensare all’UDA come ad un’entità singola”.

Bunting e McDonald sono inoltre stati oggetto di scherno da parte dell’UPRG di Belfast, legato all’UDA, per aver cercato di organizzare colloqui volti a ricostruire le relazioni tra i lealisti e la polizia.

In questa situazione, gli eventi del Remembrance Day potrebbero essere stati l’ultimo chiodo nella bara dell’UDA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...