McLAUGHLIN IN AULA PER L’OMICIDIO McCRORY

Kieran McLaughlin è comparso in aula per rispondere delle accuse di omicidio di Barry McCrory e possesso di armi. Nessuna richiesta di libertà su cauzione

Kieran McLaughlin ha parlato solo per confermare il suo nome e per dichiarare di aver ben compreso le accuse a suo carico.

Il 58enne repubblicano è stato accusato di possesso di un fucile da caccia e cartucce, il tutto con l’intenzione di ledere la vita umana.

In aula, un investigatore della PSNI ha confermato la convinzione che McLaughlin sia connesso all’omicidio di Barry McCrory escludendo però un legame con attività terroristiche.

Documenti agli atti, provano che quando la polizia ha accusato McLaughlin dell’assassinio di McCrory, egli ha risposto: “Non colpevole. Questa è una campagna diffamatoria dei media”.

Nessuna richiesta di libertà su cauzione è stata avanzata dalla difesa. McLaughlin comparirà in video all’udienza che si terrà il prossimo mese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...