PARADES COMMISSION: NO ALLA PARATA AD ARDOYNE

Nuovamente respinta la richiesta dell’Orange Order di attraversare Ardoyne in parata

Dopo le sei notti di violenza consecutive, la Parades Commission ha nuovamente deciso di vietare agli Orangisti di attraversare Ardoyne: la parata di sabato sarà fermata all’incrocio tra Woodvale e Crumlin Road.

Appello alla calma da parte dell’Orange Order, che ha però rincarato la dose sulle accuse alla Parades Commission: “Tutti devono avere il diritto di esprimere pacificamente il proprio dissenso, ma la violenza è controproducente e non serve alla causa Orangista. Chi ha intenti violenti stia lontano dalla parata di sabato. Tuttavia, la Parades Commission è interamente responsabile dell’ondata di rabbia che si è manifestata in questi giorni”, si legge in uno statement rilasciato dopo il verdetto.

Soddisfazione invece dal mondo politico Repubblicano, Gerry Kelly (Sinn Féin) in testa: “La Parades Commission ha fatto la cosa giusta, ha preso l’unica decisione logica”.

All’Orange Order, un invito al dialogo: “Siamo rimasti delusi dal fatto di non aver ricevuto nessun rappresentante dell’Orange Order o di alcun partito unionista”, ha dichiarato un portavoce della Commission, che ha invece parlato con l’associazione dei residenti CARA, lo Sinn Féin e il SDLP.

Negli scorsi giorni, il numero degli agenti feriti è giunto a 71. Tra gli arrestati per i disordini, durati sei notti, il più giovane ha appena 12 anni.

Annunci

Un pensiero su “PARADES COMMISSION: NO ALLA PARATA AD ARDOYNE

  1. Pingback: ARDOYNE. PARATA DELL’ORANGE ORDER, NESSUN INCIDENTE | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...