ARDOYNE. PACIFICA LA PARATA DI ANDATA

Tensione tra i sostenitori dell’Orange Order e la PSNI – che ha fermato per un’ora la parata perché troppo numerosa – ma nessun incidente nel tragitto di andata

Intervenuta con Land Rovers corazzate e squadre antisommossa, la polizia ha fermato la parata perché eccedeva il numero concesso di sostenitori (100).

La marcia è ripresa solo dopo una tesa discussione tra gli agenti e Nigel Dodds, rappresentante unionista di North Belfast.

Nessuno scontro violento – solo qualche scambio di gesti e slogan – tra i lealisti e i Repubblicani del GARC, la cui marcia di protesta è passata davanti agli Ardoyne shops intorno alle 9:15 di questa mattina.

Per la prima volta, la Parades Commission ha vietato ai membri dell’Orange Order di tornare indietro passando da Crumlin Road: la parata orangista si è fermata in protesta davanti agli uffici della Commission, e George Chittick, il County Grand Master, si è fermato a denunciarne l’operato.

Galleria fotografica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...