MASSEREENE 2009. BRIAN SHIVERS NON COLPEVOLE

Brian Shivers, al suo secondo processo per il massacro di Massereene, è stato assolto da tutte le accuse

Brian Shivers, 47 anni, è stato dichiarato dalla Belfast Crown Court non colpevole degli omicidi di Patrick Azimkar e Mark Quinsey.

Decadute anche le accuse di tentato omicidio di altri 4 soldati, dei 2 addetti alla consegna della pizza a domicilio, e del possesso di arma da fuoco.

Brian Shivers era stato incastrato dalla presunta presenza del suo DNA su dei fiammiferi, su di un cellulare ed intorno all’auto utilizzata per la fuga.

E’ la seconda volta che Shivers viene processato per gli stessi crimini, l’anno scorso è stato condannato all’ergastolo. Una condanna poi annullata dalla Corte d’Appello e da qui il secondo processo che si è concluso con la ‘non colpevolezza’ di oggi.

Colin Duffy, co-imputato nel primo procedimento penale, era stato dichiarato non colpevole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...