CENTINAIA DI BANDIERE DELL’UVF TAPPEZZANO BELFAST

In occasione della parata per il centenario dell’UVF, che si terrà sabato, centinaia di bandiere hanno punteggiato i lampioni di Belfast

“La polizia è informata sulle bandiere erette in occasione della 1913 Commemoration Parade sul percorso che la parata seguirà, ma non sono legate ad un’organizzazione illegale”: reazione soft della PSNI, anche se le associazioni dei residenti non hanno reagito con lo stesso tono.

“Le bandiere sono provocatorie e controproducenti. Non servono certo a consolidare la fiducia, anzi danneggiano le relazioni tra le comunità”, ha dichiarato Conall McDevitt (deputato SDLP per South Belfast).

Addirittura, come è stato segnalato da “residenti arrabbiati” a Chris Lyttle (Alliance), le bandiere sono state erette in pieno giorno, bloccando e deviando il traffico.

Una voce in difesa delle bandiere è quella di Jim Cormack, operatore comunitario lealista: “Semplicemente, guardate ai tre volti sulle bandiere – James Craig, Sir Edward Carson e Freddie Crawford. Il loro prezioso contributo a questa comunità e a questa società è innegabile”.

Secondo le fonti della PSNI, gli organizzatori dell’evento avrebbero “assicurato” che le bandiere saranno rimosse dopo sabato; in ogni caso, è stato oggi confermato che la polizia prenderà parte a colloqui con le associazioni dei residenti.

Alla parata, che commemora la formazione dell’originaria Ulster Volunteer Force, sono attese fino a 12.000 persone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...