L’HOTEL DEL G8 NEL MIRINO DELL’ONH

L’Oglaigh na hEireann ha rivendicato il mancato attentato all’hotel che ospiterà il G8 nel Fermanagh

Si credeva che l’ordigno contenente 60 kg di esplosivo fosse destinato alla stazione della PSNI di Lisnaskea, ma in un comunicato a UTV l’Oglaigh na hEireann, identificandosi con una parola in codice, ha rivelato che il reale obiettivo era il Lough Erne Resort.

Sempre con lo stesso comunicato, l’ONH ha rivendicato la propria responsabilità in un altro attentato dinamitardo ad una stazione di polizia, sventato a Belfast.

Il gruppo paramilitare repubblicano ha anche rilasciato le immagini del mortaio.

Ad individuare  il dispositivo potenzialmente mortale in Ballysillan Road il 15 marzo scorso, era stato un agente fuori servizio. L’allerta era durata quasi 24 ore.

ONHbomb_25032013

Articoli Correlati

Annunci

Un pensiero su “L’HOTEL DEL G8 NEL MIRINO DELL’ONH

  1. Pingback: FALSO ALLARME BOMBA NEL FERMANAGH | The Five Demands

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...