PERSONALE CARCERARIO, SI’ ALLE RIFORME

La POA (Prison Officers’s Association) firma un accordo su nuove procedure lavorative. Ford: Si apre una nuova era di relazioni industriali nelle carceri

L’accordo appena firmato prevede, tra le altre novità che per Ford segnano “una svolta”, l’assunzione di centinaia di nuovi agenti per nuovi impieghi a salario più basso, che prenderanno il posto di quelli che lo hanno recentemente lasciato all’interno del programma di licenziamento volontario.

Le nuove proposte, dopo gli accordi pattuiti in marzo dall’amministrazione carceraria e i leader dei sindacati, sono state oggi votate dai due terzi dei membri della POA.

Notizia accolta con favore dal Ministro della Giustizia, David Ford.“Accelererà il passo delle riforme sul prison service”, ha commentato.

Articoli Correlati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.