ODIO SETTARIO SU FACEBOOK, DUE MULTE

“Ammazzate tutti i Cattolici e f****** il Papa”: due ventenni multati dalla Magistrates’ Court di Coleraine per aver postato minacce settarie e messaggi d’odio su Facebook la scorsa estate, all’apice della stagione delle marce Orangiste

Matthew McKenna, 20 anni, e Dean Boyd, 21 – sposato ad una Cattolica e padre di un figlio Cattolico – dovranno pagare rispettivamente 400 e 250 sterline di multa: è il primo caso in Irlanda del Nord. Nel prendere la decisione, il giudice Richard Wilson ha dichiarato: “Spero che realizziate quanto inappropriati e stupidi fossero i vostri commenti. Sono commenti come quelli che esasperano e inaspriscono le tensioni all’interno della comunità, e possiamo decisamente farne a meno”.
È stato Daithi McKay (Sinn Féin), membro della Northern Ireland Assembly, a denunciare un post di McKenna in cui veniva nominato direttamente, temendo per la sicurezza della sua famiglia. “Nessuno la passerebbe liscia se pronunciasse commenti del genere per strada, ed è importante che passi il messaggio che commenti e minacce settarie come queste sono inaccettabili, e che possono infiammare le tensioni”, ha commentato, aggiungendo: “Il settarismo è il flagello di questa società, e qualunque minaccia settaria in qualunque contesto deve essere presa sul serio.”

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.