CORI SETTARI ALL’APERTURA DELLA CARLING NATIONS CUP

Fatto documentato da un video caricato su youtube, relativo al match inaugurale della Carling Nations Cup a Dublino

Immediata la presa di posizione dell’Irish Football Association contro un gruppo di tifosi impegnati in cori settari dopo la sconfitta del Nord Irlanda contrapposto alla Scozia. La partita di apertura della Carling Nations Cup si è giocata  presso l’Aviva Stadium di Dublino. A documentare l’accaduto, un video pubblicato su youtube ora al vaglio dell’IFA.
Impegno primario dell’organizzazione è indagare ‘i fatti che circondano l’evento’ per mettere insieme “un quadro complessivo di quello che è successo”.
“Stiamo attualmente raccogliendo tutti i fatti riguardanti gli eventi e una volta che li avremo, intraprenderemo le azioni necessarie e appropriate”, ha dichiarato il portavoce Geoff Wilson, che tiene a sottolineare: “Noi condanniamo l’azione della piccola  minoranza di tifosi della partita Irlanda del Nord – Scozia. Tutto questo non trova posto nel calcio”.
Il fatto che alcuni biglietti del match di apertura siano rimasti invenduti, potrebbe ostacolare l’attività investigativa, ma non sarà un freno all’impegno dell’Irish Football Association e dell’Amalgamation of Northern Ireland Supporters Clubs volto a sradicare il settarismo nello sport. Un impegno premiato dall’Uefa nel 2006 e che Geoff Wilson vuole continuare ad onorare, “C’è stato un sacco di lavoro da fare e noi non riposeremo sugli allori. Faremo in modo che il settarismo non abbia posto nel calcio”.
Commenti anche da parte dell’Amalgamation of Northern Ireland Supporters Clubs, il cui portavoce tiene a precisare che il comportamento inappropriato e i cori non riflettono il reale comportamento della maggior parte dei tifosi in occasione di matches internazionali.
L’IFA e l’Amalgamation of Northern Ireland Supporters stanno ora collaborando con la PSNI, il Gardai, il FAI e altre organizzazini, per assicurare che la partita contro la Repubblica d’Irlanda, che avrà luogo a Dublino il maggio prossimo, si svolga senza problemi.

Video News da UTV


Anger at sectarian songs after NI game (UTV)
The Irish Football Association has condemned the actions of a group of Northern Ireland fans who were captured on film singing sectarian songs after an international game in Dublin last week.
Footage was published on YouTube after Northern Ireland’s defeat to Scotland in their Carling Nations Cup opener at the Aviva Stadium last Wednesday.
A spokesman for the IFA has told UTV the organisation is now investigating “the facts surrounding the events” to put together “an overall picture of what happened”.
“We are at the minute collecting all the facts surrounding the events and once we have the facts, we’ll take the necessary and appropriate action,” Geoff Wilson told UTV.
Some of the tickets for the match were not sold, as is normally the case, through the IFA, which could hamper the efforts to identify those responsible for the offensive singing inside the Aviva Stadium.
Mr Wilson said that, although a majority of the Northern Ireland fans behaved impeccably, this type of sectarianism at football matches is unacceptable.
The IFA and the Amalgamation of Northern Ireland Supporters Clubs have been engaged for the last 10 years in trying to eradicate sectarianism in sport.
Their progress has been so significant that Northern Ireland fans received a UEFA award in 2006.
“There’s been a lot of work done and we will not be resting on our laurels. We will make sure that sectarianism has no place in football”, Mr Wilson said.
In a statement a spokesman for the Amalgamation of Northern Ireland Supporters Clubs says the inappropriate conduct and singing were not an accurate reflection of how fans behave at international matches.
The organisation insists it supports the Football for All campaign, which promotes a family friendly atmosphere at matches.
The IFA and the Amalgamation of Northern Ireland Supporters Clubs are now working with the PSNI, Gardai, the FAI and others to ensure the match against the Republic of Ireland, which will take place in Dublin in May, passes off peacefully.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.