LOTTA AI DISSIDENTI. CINQUE ARRESTI IN REPUBBLICA

Scoperta una fabbrica di bombe in un’azienda agricola nella contea di Kildare. Trovati nove mortai

Martin Callinan, capo della Garda, presentando l’Irish Policing Plan 2011 ha sottolineato che l’obiettivo principale della polizia irlandese nel nuovo anno, è la lotta contro l’attività repubblicana
Una promessa che la polizia irlandese pare voler onorare da subito. Un’operazione ha avuto inizio ieri ed è coordinata da membri della Detective Special Unit, dell’Emergency Response Unit supportate dalla Garda ed i suoi investigatori.
Sotto torchio 5 uomini di età compresa tra i 20, 40 e 50 anni, arrestati nell’area di Monasterevin (contea di Kildare) e detenuti presso le stazioni di polizia di Tullamore, Naas e Newbridge ai sensi della Section 30 of the Offences Against the State Act che concede alle forze di sicurezza la facoltà di poter trattenere i sospetti per un massimo di 3 giorni.
Durante l’operazione di ieri, Garda & C. sono convinti di aver individuato quella che viene considerata una ‘fabbrica di bombe’ situata all’interno di un’azienda agricola.
Sequestrati 9 mortai e vari componenti di ordigni esplosivi. Si pensa che l’Oglaigh na hEireann abbia lì fabbricato tubi per mortai per poi assemblare i timers in un secondo momento, prima del loro utilizzo in Irlanda del Nord.

Dissident Suspects Held As Mortars Found (4NI)
Gardaí investigating the activities of dissident republicans have arrested five men in the Monasterevin area of Co Kildare.
In an operation that began yesterday, members from the Special Detective Unit, Emergency Response Unit supported by local Gardai swooped and detectives are continuing to question the men arrested in connection with what they said was the discovery of a “bomb factory” on the Co Kildare farm on Wednesday.
Searches at the property in Quinsborough have since uncovered nine mortars and various components and are today continuing.
Detectives believe the dissident group Oglaigh na hEireann had been making tubes for mortar bombs at the property and said that timers and explosives could then have been installed later for use in NI.
The five men, aged in their 20s, 40s and 50s, were arrested and are being held at Tullamore, Naas and Newbridge garda stations under Section 30 of the Offences Against the State Act and can be detained for up to three days.
The recently published Irish Policing Plan 2011 identified the links between organised crime gangs and subversive groups among key issues.
“National security and the reduction of crime and fear of crime are part of our core business,” said the new Gardaí boss Martin Callinan at the launch of his new policing plan that made made much of tackling dissident republican activity as one of the Gardaí’s top priorities.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.