ORDE: ‘NESSUNA CRISI NEL PSNI’

Hugh Orde, Chief Constable del PSNI ancora per pochi mesi, butta acqua sul fuoco per smorzare gli allarmi, a sua detta ingiustificati, sulla crisi che starebbero attraversando le forze di polizia e sul mancato rimpiazzo del suo ruolo quando a settembre prenderà il comando dell’APCO (Association of Chief Police Officers).
Il nocciolo della questione pare derivare della prossima ripartita di ex membri del RUC attualmente tra le file del PSNI, sulla base delle raccomandazioni contenute nel Rapporto Patten (Patter Report).
Definirlo “come la peggiore crisi del personale di sempre a colpire l’organizzazione, è un insulto per gli uomini e le donne in prima linea, per gli agenti che gestiscono i servizi di consegna e il personale che li sostiene. E’ un insulto per il mio Command Team insinuare che non abbia ciò che serve per guidare la nostra organizzazione”, ha dichiarato Hugh Orde ed ha aggiunto: “Negli ultimi otto anni, quasi 4500 funzionari hanno usufruito del regime Patten. In quel periodo abbiamo anche reclutato oltre 3.500 agenti. Durante tutto questo lasso di tempo abbiamo continuato a ridurre la criminalità, è aumentato il tasso di dentenzione, rendendo così l’Irlanda del Nord un luogo più sicuro per tutti.”

No crisis in PSNI – Orde (NewsLetter)
PSNI Chief Constable Sir Hugh Orde has moved to reassure the Ulster public that the force is not in crisis.
A daily newspaper speculated this week that when Mr Orde leaves to take up his new position with the ACPO later this year, the PSNI could be without a replacement for three months.
Question marks were raised regarding the experience of the senior PSNI Command Team.
Reports also suggested of morale problems within the force as experienced former RUC personnel leave the PSNI within the next year as part of the Patten recommendations.
However, Sir Hugh has moved to quell such speculation, stating that the PSNI still has “the confidence of the community and the ability to deliver a first class policing service”.
“To describe a number of officers leaving as the worst staffing crisis ever to hit the organisation is an insult to the men and women on the front line, to the officers managing service delivery and to the staff who support them.
“It is an insult to my Command Team to insinuate that they do not have what it takes to lead our organisation.”
On the continuing evolution of the PSNI under Patten, Mr Orde said: “In the last eight years, almost 4,500 officers have availed of the Patten arrangements.
“In that time we have also recruited over 3,500 officers.
“Throughout this period we have continued to drive down crime, increase our detection rates and make Northern Ireland a safer place for all.”
Sir Hugh is expected to step down from his current role in September.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.