Tag Archives: St. Patrick’s Church

NESSUN INCIDENTE ALLA PARATA DI PASQUA DEGLI APPRENTICE BOYS

Un inizio di marching season che “aiuterà ad alleviare le tensioni”: si è conclusa senza scontri la parata di Pasqua degli Apprentice Boys La parata principale aveva luogo ad East Belfast, ma a preoccupare la PSNI – presente in forze – erano i due cortei più piccoli che dovevano passare da Ardoyne e davanti alla St. Patrick’s Church in Donegall

Continua a leggere

CHIESA CATTOLICA E LOYAL ORDERS A COLLOQUIO

Sono in corso trattative tra membri della Chiesa Cattolica e dei Loyal Orders per tentare di risolvere i contrasti scoppiati in relazione alle parate che passano davanti alla St. Patrick’s Church (Donegall Road, Belfast) Ai colloqui, iniziati oggi, hanno partecipato Noel Treanor (Vescovo di Down e Connor), il Rev. Michael Sheehan (amministratore della St. Patrick’s Church) e il Rev. Timothy Bartlett, segreatario dei

Continua a leggere

ST. PATRICK’S CHURCH. BANDA LEALISTA IGNORA IL DIVIETO E SUONA UN INNO

Nonostante la sentenza della Parades Commission, che aveva imposto di suonare solo un tamburo tra Carrick Hil e Donegal Street, una banda lealista ha ignorato il divieto Donegall Street è in precario equilibrio dal 12 luglio scorso, quando una banda aveva suonato una canzone settaria; alla fine di agosto la tensione aveva raggiunto il picco quando una parata della Black

Continua a leggere

ULSTER COVENANT, APPELLO ALLA CALMA

A poche ore dalla parata, i Loyal Orders e i rappresentanti dei residenti tentano di stemperare la tensione Mentre il contenzioso raggiunge il tribunale, con i residenti che chiedono una revisione della decisione della Parades Commission (che siano suonati solo inni e che i sostenitori degli ordini che sfileranno in parata non si allineino lungo Donegall Street), l’Orange Order e

Continua a leggere

ULSTER COVENANT, COLLOQUIO TRA McGUINNESS E LA PARADES COMMISSION

Lo Sinn Féin rilascia il contenuto dell’incontro odierno tra Martin McGuinness e la Parades Commission mentre è ormai alle stelle la tensione per la parata per il centenario dell’Ulster Covenant, sabato 29 settembre Dopo il colloquio di questa sera, McGuinness ha dichiarato: “Ho parlato con la Parades Commission delle sue decisioni riguardo alla parata di sabato. “È estremamente deludente che

Continua a leggere

“GLI UNIONISTI PARLANO DA SOLI”: AUMENTA LA TENSIONE PER L’ULSTER COVENANT

Gerry Kelly (Sinn Féin) rilascia uno statement, accusando l’Orange Order di star cercando di deviare dalla necessità di un dialogo faccia a faccia con il gruppo dei residenti di Carrickhill “Nella dichiarazione che ha rilasciato, l’Orange Order ha dichiarato di non avere ala obiezione a parlare con i rappresentanti dei residenti di Carrickhill. Quindi, anche da parte loro razionalmente non

Continua a leggere

COVENANT PARADE, L’ORANGE ORDER RIFIUTA IL DIALOGO

Rifiutata la mozione dello Sinn Féin che invitava i Loyal Orders coinvolti ad entrare urgentemente in dialogo con i residenti della zona di Donegall Street (North Belfast), teatro di gravi scontri nello scorso mese, in vista della Ulster Covenant Parade del 29 settembre Non sono finite le parate lealiste in Donegall Street, davanti alla Cattolica St. Patrick’s Church: la parata

Continua a leggere

LA ROYAL BLACK INSTITUTION SI SCUSA CON LA ST. PATRICK’S CHURCH

Dopo la parata al centro di altissima tensione e scontri, la Royal Black Institution, ordine Protestante lealista, si scusa formalmente con la St. Patrick’s Church e i suoi parrocchiani per “qualunque offesa recatavi” Marciando davanti alla St. Patrick’s Church, la Royal Black Institution aveva violato le direttive della Parades Commission, che aveva imposto alle bande di non suonare; l’istituzione chiede

Continua a leggere

SINN FÉIN: “BASTA PARATE DAVANTI ALLA ST. PATRICK’S CHURCH”

Dopo gli scontri durante la parata della Royal Black Institution, che ha violato le disposizioni della Parades Commission, l’appello dello Sinn Féin: “Il comportamento settario mostrato sabato è la dimostrazione di cosa non funziona nelle parate di North Belfast” È Paul Maskey a prendere posizione, invitando l’Orange Order a riflettere sul “disastro” di sabato, e “risolvere una volta per tutte

Continua a leggere

BLACK SATURDAY RIOTS, LO SHOCK DI UNA GIORNALISTA

Da più di cinque anni reporter per News Letter delle parate che percorrono Donegall Street, Rebecca Black scrive da testimone oculare di essere rimasta “scioccata” per i disordini scoppiati sabato mattina “Al posto del solito scenario sonnolento, c’erano file di Land Rovers e centinaia di poliziotti. La ragione è divenuta chiara quando abbiamo iniziato scorgere la stretta via, colma di

Continua a leggere