Tag Archives: l’evasione di massa dal Maze del 1983

BIK McFARLANE RISARCITO DAL GOVERNO IRLANDESE PER ECCESSIVA ‘LUNGHEZZA’ PROCESSUALE

Bik McFarlane ottiene il risarcimento danni a fronte di un’ingiusticabile prolungarsi di 10 di un procedimento processuale per possesso di armi e sequestro di persona Bik McFarlane, prominente repubblicano fu tra i 38 prigionieri che nel 1983 riuscirono ad evadere dal Maze. iarrestato, ottenne il rilascio nel 1998 in seguito alla firma del Good Friday Agreement. La sua libertà ebbe

Continua a leggere

ANNULLATO IL PROVVEDIMENTO DI ESPULSIONE DI POL BRENNAN

Alti ufficiali del Department of Homeland Security, hanno chiesto l’annullamento del provvedimento di espulsione di Pòl Brennan dagli USA, per l necessità di ulteriore tempo per esaminare il caso. Pòl Brennan, che avrebbe dovuto essere deportato in Irlanda del Nord il 18 maggio scorso, è stato informato all’ultimo minuto che Janet Napolitano, segretario statunitense dell’Homeland Security ha deciso di riesaminare

Continua a leggere

UN BARLUME DI SPERANZA PER POL BRENNAN

L’Irish Freedom Committee (IFC) ha divulgato tramite il servizio di newsletter, una email ricevuta dal comitato a sostegno di Pòl Brennan. Sembra infatti esserci un barlume di speranza. Il suo avvocato ha comunicato che la tattica di contattare i politici di Washington ha avuto effetto.  Pòl Brennan per il momento non dovrà lasciare gli Stati Uniti. La decisione definitiva sulla

Continua a leggere

POL BRENNAN SI APPELLERA’ ALL’HOMELAND SECURITY

L’Homeland Security rappresenta per Pól Brennan l’ultima spiaggia. Si rivolgerà infatti a Janet Napolitano nel tentativo di restare negli Stati Uniti. Brennan fuggito dal Maze nel 1983, durante la famosa evasione di massa dal carcere di massima sicurezza, è emigrato negli USA dove si è poi sposat0 con una cittadina americana e dove ormai ha radicato la sua vita. E’

Continua a leggere

BOBBY STOREY LOTTA PER PRESERVARE LE SUE MEMORIE

Bobby Storey, leader del Sinn Fein a Belfast vuole che almeno una parte del Maze venga preservata, come anche altri repubblicani. “Ma lo vogliamo come università della libertà. Altre persone hanno bisogno di sapere che cosa è accaduto qui. E’ stato un luogo di lotta costante sulla nostra identità, l’uguaglianza e le credenze. Non di orrore e di morte. La

Continua a leggere

BREAKOUT, IL DOCUMENTARIO SULL’EVASIONE DI MASSA DAL MAZE NEL 1983

Campbell Courtney, guardia carceraria del Maze, per la prima volta dopo 25 anni, parla dell’evasione di massa dal Maze di prigionieri appartenenti all’Ira. Trentotto prigionieri fuggirono dal Maze in quella che è stata definita la più grande evasione della storia penale britannica. La metà di essi venne recuperata nei due giorni successivi, 19 riuscirono a fuggire nella Repubblica d’irlanda, 4

Continua a leggere