Tag Archives: Gaelic Athletic Association

5000 REPUBBLICANI IN MARCIA CONTRO L’INTERNAMENTO

Secondo l’Irish News la manifestazione dovrebbe aver luogo il 9 agosto a Belfast, in occasione dell’anniversario dell’introduzione dell’internamento Potrebbero essere fino a 500o i dissidenti repubblicani, appartenenti ai principali gruppi contrari all’Accordo del Venerdì Santo, che si riuniranno a Belfast per dar vita ad una marcia per i diritti umani. Stando alle indiscrezioni divulgate dall’Irish Time, la manifestazione dovrebbe tenersi

Continua a leggere

UN ANNO DALL’OMICIDIO KERR, LA MADRE: ‘I SUOI KILLERS NON HANNO OTTENUTO NULLA”’

La madre di Ronan Kerr, ucciso dalla Real IRA come monito ai cattolici che vogliono entrare nella polizia, esorta a sfidare i dissidenti e chiede risposte sulla morte del figlio La madre di una recluta della polizia nord-irlandese uccisa dai militanti armati ha esortato cattolici e repubblicani a sfidare il terrorismo dei dissidenti entrando nella PSNI, il corpo di polizia

Continua a leggere

RONAN KERR. AZIONI DISCIPLINARI IN VISTA PER TOM ELLIOT E DANNY KENNEDY

Tom Elliot, leader dell’Ulster Unionist Party, e Danny Kennedy, Ministro per lo Sviluppo Regionale all’Assembly, stanno per affrontare udienze disciplinare dell’Orange Order per aver presenziato ai funerali del poliziotto cattolico Ronan Kerr di Sara Parmigiani Gli Orangisti Tom Elliot e David Kennedy stanno per essere convocati in seno all’Orange Order che discuterà azioni disciplinari da adottore alla luce della loro

Continua a leggere

IL SECONDO GIORNO DI ELISABETTA II A DUBLINO

Cronaca della giornata, la cui tappa principale è stata la visita della monarca britannica a Croke Park, teatro della Bloody Sunday del 1920 con la collaborazione di Doris Ercolani Dublino stamattina si è risvegliata per il secondo giorno, attanagliata dalle pesantissime misure di sicurezza per la visita di Stato di Elisabetta II. Un’operazione costata circa 30 milioni di sterline. La

Continua a leggere

LE RAGIONI DELLA VISITA DELLA REGINA A CROKE PARK. BLOODY SUNDAY 1920

Articolo a firma di Conor Macauley, tratto da BBC in cui si spiegano il perchè la visita di Elisabetta II a Croke Park rivesta questa enorme importanza a cura di Doris Ercolani All’ombra di Slievenamon, una montagna celebrata in molte canzoni popolari irlandesi, si trova un piccolo posto irrilevante. Grangemockler, sulla strada tra Kilkenny e Clonmel, ha un negozio, un

Continua a leggere

RILASCIO ‘INCONDIZIONATO’ DI DUE SOSPETTATI DELL’OMICIDIO KERR

Rilasciati senza alcuna imputazione due uomini sospetti di avere giocato un ruolo nell’omicidio del giovane agente della PSNI, Ronan Kerr Rilascio ‘incondizionato’ per due uomini arrestati in connessione alla booby trap bomb a Omagh, che il 2 aprile scorso aveva strappato la vita a Ronan Kerr. Il ragazzo, cattolico, era entrato a far parte delle forze di polizia da sole

Continua a leggere

IL GAA ACCOGLIERA’ CON ENTUSIASMO REGINA ELISABETTA IN VISITA A CROKE PARK

Il GAA ha accolto con favore la notizia che il programma della visita reale in Irlanda comprenda una tappa al Croke Park di Dublino. I reali d’Inghilterra saranno in Irlanda dal 17 al 20 maggio Una visita storica in tutti i sensi, quella della Regina Elisabetta e consorte. I reali d’Inghilterra toccheranno il suolo irlandese il 17 maggio prossimo, in

Continua a leggere

CONSIGLIERE SINN FEIN METTE IN SALVO DEI BAMBINI ALLONTANDO VEICOLO SOSPETTO

Un consigliere del Sinn Fein ha rischiato la vita la scorsa notte alla guida di una bomba sospetto per allontanarlo dal luogo nelle cui vicinanze stava giocando a calcio un gruppo di bambini Peter Bateson ha dimostrato coraggio mettendosi alla guida di un furgone su cui sembrava fosse stata piazzata una pipe bomb, poi rivelatasi al centro di un falso

Continua a leggere

LA PSNI INDAGA SU RESPONSABILITA’ LEALISTE NELLE PIPE BOMBS DEL WEEK END A BALLYMENA

Si ipotizza un coinvolgimento del gruppo Loyalist Action Force negli attacchi settari messi a segno a Ballymena lo scorso fine settimana. NewsLetter rivela di non aver pubblicato un comunicato dell’organizzazione paramilitare ma di averlo consegnato nelle mani della polizia Nel 2005, i nazionalisti di West Belfast avevano sostenuto che Loyalist Action Force fosse un nome di copertura per l’UDA. Il

Continua a leggere
« Vecchi articoli