ELEZIONI LOCALI 2019: ELETTO A CONSIGLIERE IL PRIMO CANDIDATO APERTAMENTE GAY DEL DUP

Alison Bennington ha abbracciato e ringraziato i propri sostenitori a Belfast presso il centro di scrutinio per l’Antrim and Newtownabbey Borough Council

Il fondatore del DUP, il defunto Rev. Ian Paisley, una volta condusse una campagna, da lui chiamata, Save Ulster from Sodomy per impedire la depenalizzazione dell’omosessualità.

A dar maggior risalto alla notizia dell’elezione di Alison Bennington è la politica, fortemente sostenuta dal DUP, contraria al matrimonio tra persone dello stesso sesso. Il partito ha anche ostacolato i recenti sforzi per legalizzarlo.
L’Irlanda del Nord resta l’unica parte del Regno Unito dove l’unione tra persone dello stesso sesso è vietato, nonostante cinque tentativi da parte dell’amministrazione decentrata di introdurlo.

Alison Bennington, ha incassato 1.053 voti e festeggiando la vittoria ha elogiato i suoi sostenitori per il “buon e duro lavoro, un lavoro di squadra”.

Nigel Dodd, vice leader del DUP, prendendo la parola, ha ricordato che la Bennington è membro del team da molti anni.

“Il nostro partito è aperto a tutti coloro che aderiscono agli scopi e agli obiettivi del partito stesso e che vogliono assicurare che l’unionismo sia difeso vuole”.

“Alison sarà un’eccellente aggiunta alla nostra squadra, è una gran lavoratrice. È stata membro del nostro partito nell’associazione di South Antrim per molti anni e siamo felici che lei sia diventata consigliere”.

Continua Dodd: “Inizia nel DUP 35 anni fa, quindi sì, abbiamo fatto molta strada. Non avremmo mai immaginato che saremmo stati il ​​più grande partito dell’Irlanda del Nord … in quanto partito di queste dimensioni dobbiamo tendere le braccia a tutti e essere rappresentativi della comunità unionista, e penso che sia ciò che siamo”.

La leader di partito Arlene Foster, rilasciando un’intervista ad Irish News, ha dichiarato che non discriminerebbe qualcuno a causa del suo background e crede sia stata fatta confusione tra la sessualità della Bennington e la politica di partito sul matrimonio tra persone dello stesso sesso.

“Le due posizioni non dovrebbero essere viste insieme, perché Alison ha aderito alle politiche su cui stiamo lavorando, e come sapete la nostra politica è che il matrimonio debba essere tra un uomo e una donna”.

Tratto da The Journal e Huffington Post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.