ESIBIZIONE DI INESTIMABILI MANUFATTI DEL 1916 ALL’APERTURA DEL NUOVO JAMES CONNOLLY CENTER

Una proclamazione originale del 1916 insieme ai blocchi di stampa usati per creare il documento sono tra i manufatti storicamente inestimabili che verranno esposti  per la prima volta insieme, quando Áras Uí Chonghaile aprirà le sue porte il mese prossimo a Falls Road

L’edificio a tre piani, del valore di 1,4 milioni di sterline, situato a Gaeltacht Quarter, è destinato ad accogliere turisti e visitatori a partire da sabato 20 aprile. Il nuovo centro dedicato a James Connolly offrirà una mostra interattiva, un’area studio, un’affascinante biblioteca degli scritti di Connolly, caffetteria e sala conferenze.

Aras Uí Chonghaile è stato progettato per celebrare tutto ciò a cui James Connolly ha contribuito a Belfast, in Irlanda e oltre”, ha spiegato il direttore di Fáilte Feirste (responsabile del progetto), Harry Connolly.
“Ci sono cinque elementi fondamentali per il centro, a partire dal piano terra: una mostra di livello mondiale. Il primo piano del centro ospiterà la Connolly Library (biblioteca) e consisterà nella più bella collezione di scritti al mondo, inclusi i libri dell’epoca in cui James Connolly si trovava alla Kilmainham Gaol. Il quarto elemento del centro sarà uno spazio per eventi e conferenze, con tutte strutturedi prim’ordine”.

Séanna Walsh, manager di Áras Uí Chonghaile, ha parlato di come il centro ospiterà un programma di eventi che tenteranno di sottolineare che “non si tratta solo di Connolly, il ribelle irlandese, ma del Connolly sindacalista, il ragazzo che organizzò gli operai in Conway Street, il ragazzo che andò negli Stati Uniti e organizzò lì diversi sindacati”.
Tra gli oggetti dal valore inestimabile in mostra : una proclamazione originale e anche una mezza proclamazione riprodotta dagli inglesi per essere utilizzata come prova durante la corte marziale.
“Avere i sette firmatari in fondo era tutto ciò di cui avevano bisogno. Quelli, insieme ai blocchi di stampa originali, verranno esposti per la prima volta insieme”, ha dichiarato Walsh.
“Alla fine della giornata, il centro deve essere Connolly a tutto tondo. Non il Connolly unidimensionale, il ribelle irlandese. È importante per l’eredità dell’uomo (Connolly), che questo centro sia visto come una risorsa da parte dei sindacati di tutta l’isola “.

Harry Connolly non ha dubbi che Áras Uí Chonghaile diventerà una parte fondamentale del percorso turistico di Belfast.

Tratto da Belfast Media Group

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.