MARIAN PRICE LIBERA: SENTENZA SOSPESA PER TRE ANNI

Marian Price torna in libertà: per il suo precario stato di salute e la conseguente “scarsa probabilità di reiterazione del reato”, sospensione della sentenza per tre anni

Marian Price avrebbe dovuto scontare dodici mesi per la condanna legata agli omicidi di Massereene, e altri nove per la commemorazione di Pasqua a Derry del 2011: per entrambi i capi d’imputazione si era dichiarata colpevole.

Tuttavia, la decisione presa ieri dal giudice Kerr è stata opposta: le due sentenze – da scontare contemporaneamente – saranno sospese per tre anni.

A far pendere la bilancia in favore di Marian Price sono state prima di tutto le sue precarie condizioni di salute, condizioni che, ha spiegato lo stesso giudice, sarebbero state ancora aggravate da un ulteriore periodo di detenzione. Infatti, come hanno sottolineato i suoi legali, la leader Repubblicana soffre di depressione psicotica, di una grave forma di artrite, ed è a rischio di tubercolosi.

Nello scarcerarla, il giudice l’ha però avvertita che, nel caso si trovasse nuovamente in tribunale nel periodo di sospensione della sentenza, dovrebbe scontare altri dodici mesi di carcere in aggiunta a quelli per i quali è già stata condannata.

Freddo il commento della PSNI, che ha assicurato che, nonostante il verdetto, l’inchiesta sulla strage di Massereene continuerà. “Chiunque abbia informazioni dovrebbe fare la cosa giusta e rivolgersi alla polizia”, ha dichiarato un portavoce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...