DUP: “PARADES COMMISSION ANTI-PROTESTANTE”

La Parades Commission nega le accuse avanzate oggi (mercoledì) da Paul Givan (DUP) durante un meeting

“Mio padre è stato Orangista per tutta la vita, e io sono cresciuta in un ambiente strettamente unionista” ha ribattuto Frances Nolan, della Commission. “Essere accusata di essere anti-Protestante è una grave offesa per me”.

Il presidente, Peter Osborne, ha poi sottolineato la necessità di incoraggiare il dialogo tra le comunità prendendo “decisioni giuste ed equilibrate”; ma Paul Givan è stato irremovibile: “La Parades Commission non ha il mio supporto né il supporto del mio partito”.

Per il DUP, dovrebbe addirittura “essere sciolta”.

Rincarando la dose, Givan ha aggiunto: “Ho parlato con alcuni agenti di polizia, e condividono l’opinione che si tratti di un organo dalle basi anti-Protestanti”.

“Peter Osborne è un ex membro di Alliance”, ha continuato. “Non si può chiamare a rispondere democraticamente la Parades Commission”.

Anche il collega di partito Stephen Moutray si è aggiunto al coro delle accuse, definendo la Commission “una casa non accogliente per la popolazione Unionista”.

Osborne ha dovuto rispondere anche a Chris Lyttle di Alliance, che lo poneva di fronte al problema di proteste come quelle scoppiate dopo la rimozione della Union Flag dalla City Hall. “La Parades Commission si occupa solo di parate già previste”, ha risposto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...