ANCORA RIOTS A EAST BELFAST. 9 AGENTI FERITI, 18 ARRESTI

Scontri hanno seguito una ‘flag protest’ tenuta a Woodstock Link. La PSNI è intervenuta con i cannoni ad acqua

Violenti gli scontri che venerdì a partire dalle 19 hanno fatto seguito alla ‘flag protest’ nell’area di Greater Belfast

Un totale di 30 molotov, pietre, mattoni, razzi e cuscinetti a sfera sono stati gettati contro gli agenti della PSNI intervenuti sulla scena dei disordini. Secondo le stime della polizia, il numero di rivoltosi si aggirava sui 300.

I maggiorni focolai di violenza si sono avuti nelle aree di Castlereagh Street, Woodstock Link, Albertbridge Road e Templemore Avenue.

Cannoni ad acqua sul posto, senza che si sia reso necessario il loro impiego. Nove gli ufficiali del Police Service of Northern Ireland rimasti feriti, diciotto gli arresti.

“I gruppi che organizzano queste proteste sui social networks devono assumersi la piena responsabilità della violenza che ne segue e devono essere chiamati a rispondere del ripetersi dei disordini”, ha dichiarato Conall McDevitt (SDLP).

“Mi appello alla calma, oggi e durante il fine settimana e chiedo  alle persone che partecipano alle proteste di riflettere sui disordini e chiedo loro se vogliono essere associati alla violenza e se questo è il modo migliore per far sentire la propria voce “.

“E’ indubbio che alcuni paramilitari stiano sfruttando queste proteste illegali per destabilizzare la situazione con lo scopo di riportare la violenza per le strade”.

(Immagini tratte da UTV e El Norte de Irlanda)

Articoli Correlati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.