ARMI SULLA SCENA DEL DIVIS BONFIRE. DIMOSTRAZIONE DI FORZA REPUBBLICANA

Colpi di armi da fuoco e molotov contro la polizia in occasione del bonfire nell’area di Divis a West Belfast

di Sara Parmigiani

Tre uomini a volto coperto armati di AK47, una pistola 9 mm e un fucile a canne mozze hanno fatto la loro comparsa in occasione del bonfire consumatosi nell’area di Divis a West Belfast.
Non si hanno notizie di feriti durante gli scontri, avvenuti poco dopo la mezzanotte di lunedì 8 agosto, che hanno visto agenti della PSNI bersagli di bombe incendiarie.
Westlink e e diverse strade circostanti l’area sono rimaste chiuse per alcune ore  a causa di barricate poste in essere dalla folla.
Il bonfire di Divis ha segnato il 40esimo anniversario dell’introduzione dell’internamento, che ha fatto la sua prima comparsa nella storia dei Troubles il 9 agosto 1971.

La testimonianza di Martin McAuley, presente sul posto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.