PIOVE? LA POLIZIA NON PUO’ FARE IL SUO LAVORO

Seamus Lagan di Whiterock sostiene che il CSI (Crime Scene Investigators) si è rifiutato di recarsi sul posto per indagare sul danneggiamento della sua auto, invocando come scusa ‘la pioggia’.
Lunedì notte un malvivente ha cercato di penetrare nella sua Renault Clio argento, sfondando il finestrino lato passeggero e lasciando un’evidente impronta digitale.  Una volta intervenuto il PSNI, a Lagan era stato comunicato che sarebbe stato contattato successivamente dal CSI, per effettuare indagini più approfondite.
“Due ore più tardi mi ha telefonato il CSI e mi ha detto che non sarebbe venuto perché pioveva”.
“Non riuscivo a credere a quello che avevo sentito. Ho detto loro che sarebbe piovuto fino Giovedi e hanno risposto che tutto ciò che potevano fare era aspettare fino all’indomani per vedere se sarebbe piovuto ancora”.
Il proprietario dell’auto che aveva dovuto chiedere un giorno di ferie in attesa dell’intervento del corpo investigativo proteggendo l’integrità dell’impronta con un sacchetto di plastica, ha poi deciso di lasciar perdere perchè non avrebbe potuto permettersi di chiedere permessi lavorativa per un’intera settimana nel caso non avesse smesso di piovere.
“Non importa se è un caso in cima o in fondo alla pila, la polizia non deve dire che essi non può venire perché piove”.
Il PSNI, interpellata sul caso, ha commentato che erano in corso indagini e che evidentemente se il CSI aveva deciso di intervenire è perchè la pioggia non avrebbe permesso di ricavare alcun risultato dalle indagini.

Traduci l’articolo…
Share

Rain rain go away… so the cops can do their job (Belfast Media)
A Whiterock man has claimed that police Crime Scene Investigators (CSI) refused to come out to survey damage to his car because it was raining.
Thugs tried to break into Seamus Lagan’s car on Monday night. Seamus rang the police on Tuesday morning and officers arrived and told him that CSI would call that day to carry out further investigations on the silver Renault Clio.
Seamus told us what happened next: “The passenger window was smashed and there was a clear handprint on the window.  The police took a statement and said they would send CSI.
“Two hours later CSI rang me and said they won’t be coming because it was raining.
“I couldn’t believe what I was hearing.  I said to them that it would be raining until Thursday and they said all they could do was wait until tomorrow to see if it was raining.
“I said, ‘So if it rains tomorrow, will you not be out tomorrow?’ and they said, ‘No’.”
Seamus said he had taken the day off work to wait on CSI and was unable to use the car as he had tried to preserve the handprint with a plastic bag.
“I couldn’t take the week off because they aren’t going to come out when it is raining, so I just told them to forget it.
“What kind of police service are they to say that?
“Would they have said that if a really serious crime had taken place?
“It doesn’t matter if it’s at the top of the pile or the bottom of the pile, the cops shouldn’t say that they can’t come because it’s raining.”
A PSNI spokeswoman confirmed they were investigating the incident.
In relation to the allegations that CSI would not come out because it was raining, she said: “There was nothing to be gained evidentially from visiting the scene due to the rain.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.